Home In evidenza

Le domande “dote scuola” per il materiale didattico si possono inoltrare fino al 29 maggio

10 aprile 2020 – Fino al 29 maggio prossimo sarà possibile presentare la domanda per la “dote scuola” relativa all’anno scolastico 2020/2021 per la “Componente Materiale Didattico”, ovvero il contributo per l’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica. Tale supporto, riservato alle famiglie con ISEE inferiore o pari a euro 15.748,78, prevede un contributo da 200 euro indipendentemente dall’ordine e grado della scuola frequentata, che potrà essere incrementato fino a 500 euro in base al numero complessivo delle domande ammissibili e fino a esaurimento delle risorse.

La domanda può essere presentata per gli studenti residenti in Lombardia iscritti all’anno scolastico 2020/21 a corsi ordinari di studio presso le scuole secondarie di I grado (classi I, II e III) e secondarie di II grado (classi I, II, III, IV e V) statali o paritarie con sede in Lombardia o regioni limitrofe o a percorsi di istruzione e formazione professionale presso Istituti Formativi accreditati al sistema di formazione professionale regionale (IeFP).

Per gli studenti della scuola secondaria di I grado e la formazione professionale il contributo verrà erogato direttamente da Regione Lombardia sotto forma di buoni acquisto, mentre per gli studenti della scuola secondaria di II grado, direttamente dallo Stato, con le modalità che verranno specificate dal relativo Decreto Ministeriale.

La domanda è compilabile esclusivamente on-line all’indirizzo http://www.bandi.servizirl.it. La compilazione, l’inoltro e la gestione delle domande sono a carico dei richiedenti e avvengono esclusivamente in via informatica sul portale dedicato.

Per compilare la domanda servono SPID o Tessera Sanitaria/Carta Nazionale dei Servizi abilitata con PIN e lettore smartcard (per informazioni su come ottenere lo SPID si rimanda al link https://www.spid.gov.it/richiedi-spid), connessione Internet, indirizzo di posta elettronica, documento di identità, attestazione ISEE e copia del certificato di iscrizione/frequenza per l’anno scolastico 2020/2021.

Sul sito del Comune si trovano tutte le informazioni. Per ogni chiarimento si può contattare l’Ufficio comunale Educazione e Formazione di Regione Lombardia al n. 02 93527500.

© riproduzione riservata – Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese