Home In evidenza

Referendum: anche ad Arese vince il SI, con risultati che ricalcano il dato nazionale

22 settembre 2020 – Come praticamente in tutto il Paese, anche ad Arese, dove si votava solo per il referendum costituzionale, ha vinto il SI al quesito in merito alla riduzione del numero dei parlamentari. Con un risultato anche numerico che ha ricalcato quasi perfettamente quello nazionale: nella nostra città si sono infatti espressi a favore del quesito referendario il 67,43 per cento dei votanti (a livello nazionale il 69,64 per cento), mentre hanno votato NO il 32,57 per cento degli aventi diritto (30,36 per cento il dato nazionale). Nella nostra città si sono recati alle urne 8.305 elettori su 15.216, per un’affluenza percentuale del 54,58 per cento. Le schede nulle sono state 17 e quelle bianche 5.

Anche a livello di affluenza il nostro Comune non si è praticamente scostato dal dato nazionale, che ha visto il 53,84 per cento di italiani recarsi alle urne per esprimersi sul quesito referendario.

La fonte dei dati citati è il sito Eligendo del Ministero degli Interni (clicca qui), dove è anche possibile consultare i dati dei singoli Comuni e delle aggregazioni regionali e provinciali.

© riproduzione riservata – Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese