QuiArese

Giovedì 17 gennaio 2019
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Cronaca Cronaca Il Centro Salesiano offre agli aresini il Percorso di Vita

Il Centro Salesiano offre agli aresini il Percorso di Vita

E-mail Stampa PDF

23 aprile 2018 - Sabato scorso, nella pinetina del Centro Salesiano San Domenico Savio, è stato inaugurato il Percorso di Vita. Si tratta di un vero e proprio percorso vita per svolgere attività fisica all'aria aperta, dotato di dieci piazzole attrezzate, ciascuna delle quali dedicata a illustri uomini di sport che hanno incarnato valori sportivi e umani. L'accesso al Percorso di Vita è libero a tutti e a disposizione nelle giornate di sabato e domenica, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00. L'unica formalità richiesta è la registrazione presso la portineria del Centro, in Via Don Francesco della Torre 2.

Il Percorso di Vita nasce da un' idea di Don Sandro Ticozzi, direttore del Centro Salesiano, che ha voluto mettere a disposizione dei cittadini questo spazio verde privato. Il percorso è poi stato realizzato dagli allievi del Cfp (Centro Formazione Professionale) Salesiano, settori falegnameria, meccanica e grafica, guidati dai loro formatori e dagli studenti della Scuola Media progetto Michele Magone, con il supporto del Rotary Club Garbagnate-Groane, che da anni collabora con il centro Salesiano alla realizzazione di nuove iniziative.

All'inaugurazione erano presenti il sindaco di Arese, Michela Palestra, che ha sottolineato il valore di questa apertura del Centro ai cittadini, il direttore del Centro Salesiano, il direttore della scuola, soci del Rotary e numerosi cittadini. Don Diego Cattaneo, Parroco di Arese, ha benedetto il percorso che è stato presentato dai ragazzi del Centro, che si sono impegnati negli esercizi previsti in ogni piazzola. Un rinfresco preparato dagli allievi del settore ristorazione, allestito in prossimità del percorso vita, ha concluso la cerimonia.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Arese, la nostra città

alfa_romeo.jpg

Il prossimo evento al QuiArese TechCafé

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

Vegetti: "Caro Cda, è così che si torna riferimento sociale?"

12 dicembre 2018 - Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di Achille Vegetti, fino al maggio 2017 presidente della Cooperativa Agricola Edificatrice. Nella quale Vegetti sostiene ...

 

Studentessa aresina premiata dai Maestri del Lavoro

03 dicembre 2018 - Riceviamo e pubblichiamo questo contributo di Giorgio Fiorini, che ci parla del Convegno “Scuola-Lavoro” organizzato dal Consolato milanese della Federmaestr...

 

Zaffaroni: "Non si uccidono così le tradizioni"

Caro direttore,ieri sera, 29 giugno 2018, si è consumato ad Arese l’ennesimo scempio nei confronti della cittadinanza, dei commercianti e delle tradizioni. La festa patronale...

 

Vegetti: "Comunali, perché non ci sarà una lista di sinistra"

04 giugno 2018 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di Achille Vegetti, ex portavoce della sezione cittadina di Sinistra Ecologia e Libertà, che spiega l'assenza di una li...

 

"Riaprire piazza alle auto non incentiva il commercio locale"

25 maggio 2018 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore, che commenta la proposta avanzata dal candidato del centrodestra, Vittorio Turconi, nella serata di confr...