QuiArese

Sabato 29 novembre 2014
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sport Altri sport GSO: al via le iscrizioni per il 2011/12

GSO: al via le iscrizioni per il 2011/12

E-mail Stampa PDF

30 agosto 2011 - Il GSO ha annunciato che a partire dalle ore 16,00 del prossimo sabato 3 Settembre si apriranno le iscrizioni per la nuova stagione sportiva. Gli ambiti sportivi proposti sono cinque e più precisamente calcio, volley, basket, podismo e tennistavolo. Il calcio prevede nove diverse categorie: la Big Small per i nati nel biennio 2004-2005, la Under 9 per i nati nel 2003, la Under 10 per i nati nel 2002, la Under 11 per i nati nel 2001, la Under 13 per i nati nel biennio 1999-2000, la categoria Giovanissimi per i nati negli anni 1997 e 1998, la Allievi per i nati nel biennio 1995-1996, la Open C di calcio a sette per i nati nel 1994 e negli anni precedenti e la Terza Categoria. I costi per i rinnovi delle iscrizioni sono di 190 euro per i minorenni e di 110 euro per i maggiorenni. I nuovi iscritti pagheranno invece 220 euro se minorenni e 140 euro se maggiorenni. Nella quota per i nuovi iscritti è compresa la dotazione completa per i giocatori.

Per quanto riguarda la pallavolo maschile e femminile sono previsti il Microvolley (anni 2004 e 2005), il Minivolley (anni 2002 e 2003), l'Under 12 (anni 2000 e 2001), l'Under 14 (anni 1998 e 1999), l'Under 16 (anni 1995, 1196 e 1997) e la Seconda e Terza Divisone. I prezzi e le condizioni sono le medesime applicate al calcio. Un po' meno ricca invece l'offerta del basket, sia maschile che femminile, che prevede però solo squadre giovanili. Le persone interessate a questa disciplina potranno iscrivere i propri figli all'Under 10 (nati negli anni 2002, 2003 e 2004), all'Under 12 (anni 2000 e 2001) all'Under 14 (anni 1998 e 1999) e alla categoria Allievi (anni 1996 e 1997). La quota di iscrizione è di 190 euro per i rinnovi e di 220 euro per i nuovi iscritti. Anche in questo caso, per questi ultimi, nella cifra è inclusa la dotazione completa per l'atleta. Il podismo è invece riservato ai soli atleti maggiorenni, la quota di iscrizione è unica e pari a 50 euro e per i nuovi iscritti include la dotazione di base. Per finire, per quanto riguarda il tennistavolo sono previste le categorie Agonistica, con le squadre del GSO che militano nei campionati dalla serie C1 alla D2, a Amatori che è aperta a tutti gli appassionati e ai ragazzi nati nel 2000 e negli anni precedenti. La quota di iscrizione è per tutti fissata in 150 euro e, anche in questo caso, ai nuovi iscritti verrà fornito l'abbigliamento tecnico.

Le iscrizioni ai corsi, che dovranno essere effettuate all'oratorio presso la sede del GSO, si apriranno alle ore 16,00 del 3 settembre per chiudersi il 24 settembre. Le giornate nelle quali sarà possibile effettuare l'iscrizione sono tutti i mercoledì dalle 16,30 alle 19,30 e tutti i sabati dalle 16,00 alle 19,00. Per tutte le discipline sono previsti degli sconti speciali per tutte le famiglie con più di un iscritto.

 

Arese, la nostra città

valera.jpg

Facs e centro sportivo fanno discutere

Banner

Banner

Banner

Le lettere

 

"Nuove strade e buche delle memoria"

Rivisitando Orwell. 1984, un lontano futuro per lui, quando scrisse il suo famoso romanzo. Si era immaginato un mondo occidentale governato dall'onnipotente Socing (il socialismo i...

 

"Lavoro, analizziamo insieme l'Adp"

18 novembre 2014 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di Alessandro Corniani e Massimiliano Seregni in tema di quote occupazionali derivanti dall’Accordo di Programma per...

 

"Dove sono le auto nel rendering?"

18 novembre 2014 - Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di Antonio Scarabelli in merito al volantino sulla nuova viabilità distribuito in ottobre dall’amministrazione. Dov...

 

"Bus, alcune zone sono poco servite"

13 novembre 2014 - Riceviamo e pubblichiamo questo breve intervento di un nostro lettore in merito ai trasporti pubblici aresini. Che, nella sostanza, commentando il percorso della...

 

"Una soluzione meno cara per Lotto"

04 novembre 2014 - In tema di trasporti pubblici questo lettore ci segnala una soluzione economicamente più vantaggiosa (costo corsa singola 2,30 euro invece di 3,10 euro) del big...