Home Politica

5 Stelle contro gli sprechi della politica

Tra i promotori del Progetto di Legge di Iniziativa Popolare per la riduzione dei costi della politica in Regione Lombardia c’è anche Arese 5 Stelle. L’obiettivo che si propone il progetto di legge è quello di ridurre di decine di milioni di euro i costi della politica in Lombardia, combattendo gli sprechi della cosiddetta “Casta” politica pagati dalla collettività, a cominciare dagli spropositati costi del Consiglio Regionale della Lombardia per stipendi, diarie, trasferte, vitalizi e indennità varie dei Consiglieri Regionali. I punti principali nei quali è articolata l’iniziativa sono quattro: dimezzare i compensi dei consiglieri regionali (indennità mensile e diaria), eliminare il vitalizio oggi spettante al consigliere, eliminare l’indennità di fine mandato e ridurre e regolamentare in modo più rigoroso e controllabile le spese per gli spostamenti e per le missioni.

L’obiettivo finale è quello di arrivare ad una riduzione complessiva dei costi del 54 per cento, corrispondenti a oltre 58 milioni di euro nell’arco del mandato quinquennale del Consiglio Regionale lombardo. La proposta di legge può essere sottoscritta presso l’ufficio elettorale sito in via Caduti 4. Per maggiori informazioni su Arese 5 Stelle è possibile consultare il sito Internet www.grilliaresini.it. Per maggiori informazioni sul progetto di legge ci si può collegare all’indirizzo web http://zeroprivilegi.org.