Home Politica

AF: “Niente lista ma attivi sul territorio”

30 aprile 2013 – Alle elezioni amministrative dei prossimi 26 e 27 maggio non sarà presente la lista di Aresefuturo. L’associazione, che non più tardi di un anno fa aveva ottenuto un clamoroso successo elettorale, riuscendo a eleggere a sindaco Pietro Ravelli, ha, infatti, ufficialmente annunciato che non si presenterà con una sua lista alle prossime elezioni. “L’associazione Aresetuturo – è l’annuncio di Costantino – in vista della prossima tornata elettorale ritiene opportuno continuare nella propria azione civica di informazione e di impegno sul territorio senza presentare proprie candidature al consiglio comunale e al ruolo di sindaco”. Così Costantino motiva la scelta presa: “Noi – spiega il presidente di Aresefuturo – non siamo un partito strutturato, ma un’associazione composta da persone che prestano il poco tempo libero che hanno ad Arese. L’impegno sia economico che di tempo che sarebbe stato necessario per organizzare una campagna elettorale e nel contempo per portare avanti le nostre iniziative sul territorio sarebbe quindi stato troppo gravoso. Per questa ragione abbiamo preferito concentrare tempo e risorse sulle iniziative concrete”.

La scelta di non presentarsi con una propria lista alle prossime elezioni non rappresenterebbe, dunque, un disimpegno dell’associazione dalle questioni aresine: “Aresefuturo – conferma Costantino – proseguirà comunque la propria attività per lo sviluppo sociale e civile della nostra città: oggi i temi prioritari sono l’area ex-Alfa, il PII AreseSud, il centro sportivo e la viabilità. Nell’immediato i nostri impegni tangibili e sui quali concentreremo le nostre risorse saranno il continuare con l’azione legale avversa all’AdP ex-Alfa e la modifica dello statuto comunale per l’attuazione di referendum cittadino senza quorum”.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.