Home Politica

Arese: i risultati finali di Senato e Camera

25 febbraio 2013 – Sono da poco arrivati i risultati finali provvisori di Camera e Senato, relativi a tutte le 19 sezioni aresine dove si è votato. Iniziamo con l’affluenza, che è stata pari all’82,79 per cento per il Senato (11.625 votanti su 14.041 aventi diritto) e all’82,47 per cento per la Camera (12.477 votanti su 15.129 aventi diritto). Il partito più votato al Senato è stato il Pd, che ha raccolto il 28,57 per cento delle preferenze (3.250 voti). La seconda forza aresina è il Pdl, che ha raggiunto il 21,31 per cento (2.424 voti) mentre la terza è il Movimento 5 Stelle, che al Senato ha raccolto il 17,26 per cento dei consensi (1.963 voti). In doppia cifra anche Con Monti per l’Italia, che si attesta al 14,59 per cento (1.659 voti), e quindi ben sopra il dato nazionale; tendenza che evidenzia anche la Lega Nord che raccoglie l’8,65 per cento dei consensi (984 voti). Sopra l’uno per cento anche Fare per fermare il declino che ha raccolto il 2,52 per cento dei consensi (287 voti), Sinistra Ecologia e Libertà con il 2,10 per cento (239 voti), Fratelli d’Italia con l’1,56 per cento (177 voti) e Rivoluzione Civile con l’1,22 per cento (139 voti). Le schede nulle sono state l’1,50 per cento (174) mentre le bianche lo 0,66 per cento (77).

Abbastanza in linea con quelli del Senato i risultati della Camera, con l’eccezione del balzo del Movimento 5 Stelle che, pur non raggiungendo i consensi registrati a livello nazionale, recupera due punti e mezzo percentuali e arriva a sfiorare il 20 per cento. Anche alla Camera il Partito Democratico ha raccolto il maggior numero di consensi, attestandosi al 26,22 per cento (3.196 voti), seguito dal Pdl con il 20,86 per cento (2.543) e dal Movimento 5 Stelle che alla Camera arriva al 19,72 per cento delle preferenze (2.403 voti). Ultimo partito in doppia cifra è Scelta Civica al 14,28 per cento (1.740 voti). La Lega, rispetto al Senato, perde qualcosa e si attesta al 7,67 per cento (935 voti). Sopra l’uno per cento Fare per fermare il declino con il 3,29 per cento dei consensi (401 voti), Sinistra Ecologia e Libertà con il 2,19 per cento (267 voti), Fratelli d’Italia con l’1,64 per cento (200 voti), Rivoluzione Civile con l’1,41 per cento (172 voti) e l’Udc con l’1,00 per cento (122 voti). Alla Camera le schede nulle sono state l’1,64 per cento (204), le contestate e non assegnate lo 0,01 per cento (1) e le bianche lo 0,67 per cento (84). Domani alle ore 14,00 inizierà lo spoglio delle schede delle regionali.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.