Home Politica

Aresefuturo e le iniziative per la famiglia

19 aprile 2012 – Aresefuturo è anche una lista per la famiglia, è questo il messaggio che vuole far passare il candidato sindaco Pietro Ravelli annunciando i punti di programma che riguardano gli interventi per la famiglia. “Il nostro programma – dice Ravelli – contiene numerosi punti concreti a favore delle famiglie aresine perché per noi la famiglia è il punto di riferimento principale per lo sviluppo e il progresso sociale. Partendo dalle necessità di chi ha bimbo piccolo, posso dire che è nostra intenzione ripristinare il Bonus Bebè, il contributo per le famiglie con neonati come anche incrementare l’offerta di posti per gli Asili Nido e per la Scuola Materna con spazi di ludoteca”. Un secondo capitolo riguarda i giovani: “Porremo massima attenzione all’Istruzione perché è l’investimento che facciamo per le nuove generazioni e per i giovani abbiamo l’intenzione di intervenire creando nuove opportunità professionali attraverso il sostegno alle cooperative, al microcredito e alla formazione”. Ravelli ha anche annunciato che, in caso di sua elezione, provvederà a istituire un assessorato interamente dedicato alla sicurezza come sono anche nel programma una serie di stanziamenti speciali per chi è colpito dalla crisi economica e perde casa e lavoro.

Altro capitolo è quello degli anziani per i quali è previsto il potenziamento dell’assistenza domiciliare e agevolazioni per la spesa quotidiana, come anche una maggiore attenzione al Poliambulatorio che dovrebbe essere in grado di fornire maggior supporto sanitario e diagnostico. Un altro aspetto al quale ha accennato Ravelli, e che vede coinvolte circa 300 famiglie aresine, è quello del riscatto del diritto di superficie per le case in edilizia convenzionata, che verranno affiancate e assistite dall’amministrazione comunale. Ravelli ha infine ribadito che, a suo parere, la nuova biblioteca dovrà essere all’interno del Centro Sportivo, che deve diventare luogo di aggregazione tornando a coniugare sport e cultura. Per le famiglie aresine, infine, la prossima domenica 22 aprile dalle 15,00 alle 19,00 in piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa, verrà organizzato l’evento “Famiglie in piazza” dove Ravelli e Aresefuturo incontreranno gli aresini in un contesto che prevede giochi, animazione per bambini e rinfreschi.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.