Home Politica

Bartolini assessore al posto di Braga

16 settembre 2010 – C’era curiosità e attesa per vedere chi, dopo le tanto improvvise quanto inattese dimissioni di Livio Braga (leggi qui), avrebbe preso il suo posto in giunta. La scelta è ricaduta su Andrea Bartolini, il cui nome è stato indicato dalla segreteria provinciale della Lega Nord alla quale spettava il posto lasciato libero da Braga. Bartolini, che non risiede ad Arese, è nato a Limbiate nel 1960 ed è un imprenditore nel settore progettuale e applicativo degli impianti elettronici. A livello politico la carriera politica di Bartolini è sempre stata legata alla Lega Nord della quale fa parte dal 1990. Dal 1994 al 2007 è stato membro del direttivo della sezione di Pero della quale è stato anche segretario per due mandati. Dal 1993 al 1997 ha ricoperto la carica di assessore con deleghe all’urbanistica, all’edilizia privata, ai servizi demografici e alla trasparenza nel comune di Pero. Dal 2008 Bartolini è segretario della circoscrizione del Sempione e membro del direttivo provinciale. Pur non risiedendo ad Arese il neo-assessore ha una certa conoscenza della vita politica cittadina in quanto, fino al momento della nomina in giunta, è stato commissario della sezione di Arese della Lega Nord.

 

Le dimissioni di Braga e la successiva nomina di Bartolini hanno comportato anche una ridistribuzione degli incarichi in giunta. Il nuovo assessore ha infatti chiesto al sindaco le deleghe allo sport, tempo libero e ambiente per fare da raccordo con gli assessori leghisti di Garbagnate e Bollate. Le deleghe appartenevano a Domenico Congedo che andrà a prendere quelle appartenute a Braga e cioè biblioteca e cultura, pubblica istruzione e politiche giovanili.