Home Politica

Biblioteca: Arese al Centro vuole referendum

07 aprile 2014 – Arese al Centro chiede, attraverso una mozione la cui approvazione sarà sottoposta al voto del consiglio comunale, che la cittadinanza si esprima sul luogo dove preferirebbe sorgesse la nuova biblioteca. Come noto la realizzazione dell’edificio, per la quale la giunta ha già approvato il cronoprogramma, rientra in quanto sancito come a carico di Tea in ambito delle opere da realizzare per l’Accordo di Programma, e la sua collocazione è già stata identificata all’interno del Centro Sportivo Davide Ancilotto. “Come gruppo consiliare – spiegano Giuseppe Bettinardi e Carlo Giudici – abbiamo in più occasioni manifestato, anche pubblicamente, l’indispensabilità del coinvolgimento dei cittadini nella decisione della collocazione della struttura pubblica. Noi crediamo che sussistono le condizioni per altre soluzioni di localizzazione dell’edificio nel territorio, rispetto a quanto deciso a suo tempo dal commissario”.

Arese al Centro sostiene, infatti, di avere la percezione che la collocazione decisa dal commissario e avvallata dall’attuale maggioranza, potrebbe non incontrare oggi il favore di una parte numericamente significativa della cittadinanza, che preferirebbe che la nuova biblioteca fosse collocata altrove. E per questa ragione chiede che la maggioranza assuma l’impegno a consultare i cittadini, per avere un riscontro oggettivo di queste percezioni: “Come gruppo consiliare – concludono Bettinardi e Giudici – chiediamo che l’amministrazione si impegni a organizzare l’invio di un’apposita modulistica a tutte le famiglie aresine, con lo scopo di raccogliere l’indicazione puntuale sulla localizzazione maggiormente gradita per il nuovo edificio. Per razionalizzare maggiormente il quesito il documento, in alternativa, potrebbe contenere alcune localizzazioni prestabilite, concordate anche con le forze di minoranza, atte a circoscriverne la realizzazione in modo costruttivo e concreto”.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese