Home Politica

Carozzi: “Via da commissione… mai riunita”

20 ottobre 2014 – Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di Bruno Carozzi, candidato sindaco del Movimento 5 Stelle alle amministrative 2013. Carozzi, attualmente membro della commissione Risorse finanziarie sottolinea come a oggi, a un anno e mezzo dall’insediamento della nuova amministrazione, questa commissione non si sia ancora riunita.

Cari amici tutti,
dopo l’entusiasmo con cui mi candidai per il Movimento 5 Stelle alle elezioni comunali 2013, con minore (ma sempre motivato) entusiasmo diedi la mia disponibilità come membro della nascente commissione Risorse finanziarie, in quanto ritenevo avrei potuto portare le idee e le proposte che facevano parte del programma elettorale che come meetup Arese avevamo stilato tutte assieme. Ritenendo da sempre che anche il Comune di Arese (come la stragrande maggioranza dei Comuni) necessiterebbe di una lunga serie di ottimizzazioni finanziarie, soprattutto volte a razionalizzare le spese, a gestire meglio le entrate e quindi a ridurre le tasse agli aresini, e facendo tesoro delle parole della giunta di apertura alle proposte dell’opposizione, alla democrazia diretta e partecipata, credevo veramente di poter dare il mio piccolo contributo.

Nascente commissione? Mai parole furono così gettate al vento. Il parto non è ancora arrivato a buon fine, dopo un anno e mezzo… roba da vergognarsi. Questo piccolo inciampo, evidentemente di poco conto per la giunta, è solo l’ultimo di una lunga serie di sgambetti, ruzzoloni, spintarelle laterali verso le opposizioni e in genere verso tutto quello che non è parte dell’omologata e granitica maggioranza. D’altronde, Arese rappresenta tutto lo specchio negativo dell’Italia odierna, infarcita di politicanti ingannatori e incantatori di serpenti, che approfittano della famosa memoria corta “a pesce rosso” degli italiani per mantenere uno status quo immobile e tragicamente orientato al disastro.

Anticipo a QuiArese che darò le dimissioni da questa commissione mai nata, e che al prossimo consiglio comunale chiederò spiegazioni alla sempre efficiente, concisa e ben disposta verso le opposizioni Sig.a Cerea; sicuramente la sua risposta includerà il recente passaggio delle cavallette nel nostro territorio assieme al rinnovato problema del buco dell’ozono, che come se fosse Antani preoccupa la moltitudine di sbirigude con un doppio scappellamento rigorosamente a sinistra.

PS Visto lo scarso sense of humour che caratterizza i serissimi membri del Pacco Civico aresino, preciso che l’ultimo paragrafo e’ la tipica Supercazzola renziana, come le molte che ci sorbiamo giornalmente da 9 mesi.

Saluti
Bruno Carozzi
M5S Arese

© riproduzione riservata (testo inviato solo a QuiArese)

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese