Home Politica

Casa riposo: sospesi ricoveri temporanei?

08 aprile 2014 – Arese al Centro ha protocollato un’interrogazione con la quale chiede alla giunta di confermare o smentire le voci secondo le quali la Casa di Riposo Gallazzi-Vismara avrebbe attuato un blocco della lista di prenotazione per il ricovero di sollievo, vale a dire la forma di ospitalità temporanea prevista dalla struttura. “Ci risulta – sostengono i consiglieri comunali Bettinardi e Giudici – che per motivi non meglio precisati, la Casa di Riposo Gallazzi-Vismara, su disposizione del nuovo direttore non accoglie al momento, richieste di iscrizioni alla lista di prenotazione per il ricovero di sollievo, motivando che per il mese di aprile è tutta esaurita la capienza ricettiva. Il direttore, inoltre, dichiara la necessità di una verifica/approfondimento con la Asl, prevedendo  nuove prenotazioni solo dopo l’estate. Ciò è quanto ci viene riferito da famigliari di persone bisognose di questo servizio, che hanno fatto  richiesta  presso gli uffici competenti della Azienda Speciale Gallazzi-Vismara”.

Stanti queste premesse, le domande che Arese al Centro pone nella sua interrogazione sono se sussista la reale necessità  di sospendere le domande di prenotazioni per le cause menzionate, se il sindaco è al corrente di questa situazione tenuto conto che la sospensione arriva a un solo mese dalla disponibilità dei  moduli di richiesta predisposti dall’azienda e cosa intende fare l’amministrazione per ottenere la riapertura delle procedure di prenotazione per il ricovero di sollievo  presso la Casa di Riposo.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese