Home Politica

Comune “aperto” per Giornata della Trasparenza

10 dicembre 2015 – Sabato 12 il Comune aprirà le sue porte ai cittadini con la Giornata della Trasparenza, uno strumento previsto dal Decreto Legislativo n. 33/2013, che nelle intenzioni del legislatore ha lo scopo di favorire lo sviluppo di una cultura amministrativa orientata all’accessibilità totale, all’integrità e alla legalità, e rappresenta un’occasione di confronto con i cittadini. Sabato dunque, dalle 10.00 alle 12.30, la giunta sarà disponibile in Comune per confrontarsi con gli aresini sul teme del ruolo degli enti locali nella prevenzione della corruzione.

“Come amministratori – spiega il sindaco, Michela Palestra – e quindi quali ‘protagonisti’ nel sistema della Pubblica Amministrazione, abbiamo il dovere di porre in essere tutte le azioni utili a favorire il rispetto della legalità e della lotta alla corruzione. La giunta comunale ha approvato il Programma Triennale per la Trasparenza e l’Integrità del Comune di Arese anni 2015-2017 e il Piano triennale di prevenzione della corruzione 2015-2017 che, oltre ad assolvere a un obbligo di legge, contribuiscono a diffondere la cultura della trasparenza e della legalità e a essere di impulso per la modernizzazione organizzativa dell’ente. I cittadini sono legittimati a controllare l’efficacia e l’efficienza della gestione delle risorse finanziarie pubbliche e presupposto indispensabile per il pieno esercizio di questi diritti civili e politici è la corretta e completa informazione da parte della Pubblica Amministrazione. Proprio per questo motivo, in occasione della prima Giornata della Trasparenza, io e gli assessori saremo presenti in Comune per poter rispondere in modo semplice a chi volesse chiarimenti in merito agli atti adottati dall’ente”.

Dal punto di vista pratico, oltre alla possibilità di confrontarsi con chi li amministra, agli aresini saranno messe a disposizione per la consultazione copie del Programma Triennale per la Trasparenza e l’Integrità del Comune di Arese 2015-2017, la relazione sullo stato di attuazione del Programma Triennale per la Trasparenza e l’Integrità 2014–2016, la deliberazione e il Piano triennale di prevenzione della corruzione 2015-2017, la relazione illustrativa del Piano triennale di prevenzione della corruzione 2015-2017 e il Codice di comportamento dei dipendenti. In Comune saranno anche affissi alcuni pannelli informativi relativi ai dati sugli strumenti di comunicazione, sulle segnalazioni e sul nuovo centro civico. I documenti presentati sono comunque disponibili online sul sito istituzionale del Comune, nella sezione “Amministrazione Trasparente”.

“All’interno dell’ente – commenta l’assessore alla Trasparenza, Eleonora Gonnella – stiamo agendo sulla formazione dei dipendenti e programmando incontri settoriali per approfondire gli adempimenti previsti dalla normativa vigente. Per facilitare l’accesso dei cittadini alle informazioni stiamo lavorando per rendere la comunicazione sempre più chiara, semplice e comprensibile, e stiamo potenziando gli strumenti di comunicazione online: sito Internet, pagina Facebook, app InfoArese, newsletter. Il 20 novembre scorso abbiamo aperto un sondaggio per rilevare l’opinione dei cittadini sul tema della trasparenza e degli strumenti di comunicazione e acquisire suggerimenti e indicazioni da chi concretamente si relaziona con il Comune. Il 12 dicembre sarà l’ultimo giorno utile per la compilazione del questionario e verificheremo, successivamente all’analisi dei risultati, come migliorare ulteriormente la nostra attività”.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese