Home Politica

Dal M5S il programma dinamico e in rete

22 aprile 2013 – Prosegue la marcia di avvicinamento alle elezioni amministrative del Movimento 5 Stelle e del suo candidato sindaco Bruno Carozzi, che bruciano tutti sul tempo e pubblicano sul proprio sito quella che viene definita come la versione 1.0 del programma elettorale (clicca qui): “Mentre alcuni partiti e alcune forze pseudo-civiche – dicono dal M5S – hanno appena annunciato i loro candidati a solo una settimana dalla consegna della documentazione atta alla certificazione delle liste per il prossimo appuntamento elettorale del 26 e 27 maggio, il Movimento 5 Stelle ha il piacere di pubblicare la versione 1.0 del programma elettorale, sul quale ha continuato a lavorare per mesi. Si tratta di un programma condiviso, responsabile e non condizionato, finalizzato alla difesa dei valori, alla garanzia della meritocrazia, all’incremento delle conoscenze e della consapevolezza di quanto avviene nel nostro comune, per non dover più subire scelte calate dall’alto”.

Il programma, fanno sapere dal Movimento 5 Stelle, è il risultato di continui colloqui e confronti con gli aresini: “In controtendenza con quanto avviene normalmente non promettiamo di ascoltare i cittadini dopo le elezioni, l’abbiamo già fatto. Ascoltando il cuore pulsante di questa città, in occasione degli incontri aperti o dei numerosi banchetti che non abbiamo mai cessato di fare. E continueremo ad ascoltare, in coerenza con il nostro modus operandi e in collaborazione sinergica con i soggetti sociali coinvolti, nell’ambito della nostra rivoluzione culturale, che intende la politica come partecipativa. Ci batteremo affinché le scelte che riguardano il nostro territorio siano trasparenti, condivise e partecipate e proponiamo modelli di comportamento virtuosi e sostenibili, per consentire il benessere e la salute al maggior numero di persone possibile”.

Il documento, come specificato dagli attivisti del M5S, non è ancora nella sua versione definitiva ma è suscettibile delle modifiche e delle integrazioni che gli aresini volessero apportarvi: “Il programma – conferma il Movimento 5 Stelle – è Work In Progress: tutti coloro che lo desiderano possono contribuire con le proprie proposte per arricchirlo nelle prossime versioni. Le segnalazioni possono essere lasciate direttamente nei commenti del nostro blog, sulla nostra pagina Facebook (clicca qui), all’indirizzo di posta elettronica [email protected], sul Meetup (clicca qui), direttamente ai nostri banchetti annunciati sul Meetup o, alla terza domenica di ogni mese, presso il Forum delle Associazioni di via Resegone 6 Arese”.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.