Home Politica

Due consigli comunali per mercoledì 17

12 luglio 2013 – Per settimana prossima è stato messo a calendario un doppio appuntamento con il consiglio comunale, che si riunirà, come di consueto all’auditorium Aldo Moro di viale Varzi 13, in due sedute straordinarie mercoledì 17 luglio. Il primo consiglio comunale inizierà alle ore 19,30 mentre il secondo, che sarà interamente dedicato alla discussione degli indirizzi del Piano di Governo del Territorio (PGTU), partirà alle ore 21,30. Se, come detto, il punto all’ordine del giorno del secondo consiglio comunale è uno solo, più articolata è la scaletta della prima assemblea, che prevede la discussione di sei argomenti. Come sempre il primo punto è quello relativo alle comunicazioni e alle interrogazioni; a questo seguiranno due punti che hanno a che fare con rettifiche di quanto verbalizzato nel corso del primo consiglio comunale della giunta Palestra lo scorso 16 giugno.

Da rettificare e integrare, secondo punto all’OdG, ci sarà la deliberazione di Consiglio comunale n. 1 del 14.06.2013 ad oggetto: “Esame delle condizioni di eleggibilità e compatibilità degli eletti alla carica di sindaco e di consigliere comunale”. Il terzo punto in discussione sarà l’approvazione del verbale del precedente consiglio comunale con, anche in questo caso, una rettifica errore materiale relativo alla deliberazione di Consiglio comunale n. 2 del 14.06.2013, che è quella relativa alla nomina di presidente e vice-presidente del consiglio comunale. Sistemate le integrazioni e le rettifiche, il consiglio comunale sarà chiamato ad approvare la Relazione di inizio mandato. Gli ultimi due punti all’ordine del giorno, infine, riguardano la Casa di Riposo Gallazzi-Vismara, con l’Esame ed approvazione del Bilancio consuntivo relativo all’esercizio 2012 e la discussione in merito alla modifica del suo statuto, punto che chiuderà il primo dei due consigli comunali di giovedì prossimo.

Martedì 16 maggio l’ordine del giorno del consiglio comunale delle 19,30 ha subito un’integrazione e vi è stato introdotto un ulteriore punto relativo alla cessione e asservimento di un’area di proprietà comunale a favore della Società Expo 2015 Spa e del Consorzio Villoresi, che è un atto integrativo della Deliberazione commissariale n. 108/2013.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese