Home Politica

E’ partita la raccolta firme a 5 Stelle

21 dicembre 2012 – Il Movimento 5 Stelle di Arese ha annunciato di avere dato il via alla raccolta delle firme necessarie per presentare le proprie liste per le prossime elezioni di Camera, Senato e Regione Lombardia. L’accelerazione che ha subito la situazione a livello nazionale e locale ha ridotto drasticamente i tempi a disposizione per la raccolta, un paio di settimane, con il Movimento 5 Stelle che necessita di 4.500 firme per ogni circoscrizione elettorale, oltre 13.000 nella sola Lombardia. Una procedura necessaria, con le conseguenti polemiche e operazioni bizantine alle quali stiamo assistendo in questi ultimi giorni di legislatura, perché il M5S non è una formazione già presente come gruppo parlamentare. Per rendere l’idea – dicono dal Movimento 5 Stelle – dello sforzo ciclopico che ci viene richiesto durante il prossimo Firma Weekend, è sufficiente dire che per raggiungere il traguardo dovremo raccogliere 725 firme all’ora”.

La situazione è ancora più complicata ad Arese perché, a causa del commissariamento, non c’è più un consiglio comunale e quindi consiglieri disponibili a fungere da autenticatori o certificatori delle firme raccolte. “L’unica possibilità – spiegano dal M5S – è che i cittadini si rechino a firmare presso l’ufficio elettorale in Via Caduti 4, dove abbiamo già depositato i moduli per la raccolta. Ricordiamo che per firmare è necessario avere con se un documento di identità, non avere firmato per altre liste ed essere residenti in Lombardia. Inutile commentare quanto accaduto, che di fatto ha obbligato quasi solo noi a raccogliere le firme e per giunta durante le festività. Ci limitiamo quindi a chiedere la massima collaborazione di tutti quelli che credono in noi, nel nostro Movimento, e che credono che una speranza di cambiamento sia ancora possibile”.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese