Home Politica

Edizione straordinaria per La Torrazza

14 aprile 2011 – Per la prima volta nella sua più che ventennale storia la Torrazza, il periodico di informazione a cura del PD di Arese, uscirà con un’edizione straordinaria che è in distribuzione nelle caselle di posta degli aresini in questi giorni. Il PD ha motivato la scelta di integrare con questo numero speciale il normale calendario editoriale del giornale con la necessità di informare i cittadini su quelli che sono gli importanti fatti di cronaca che stanno coinvolgendo in queste settimane Arese. L’iniziativa dell’edizione straordinaria della Torrazza si inserisce in una serie di iniziative che comprendono anche la richiesta di convocazione di un consiglio comunale straordinario con all’ordine del giorno una serie di interrogazioni del gruppo consiliare dei democratici (leggi qui).

L’edizione straordinaria della Torrazza (vedi qui) si apre con il titolo di “Ma cosa sta succendo” e con quattro immagini che riassumono i temi caldi di questo periodo. In prima pagina ci sono infatti le foto del sindaco Fornaro commentata col testo “Sindaco minacciato di estorsione”, quella dell’ex assessore Crisafulli che riporta il testo “Assessore indagato per turbativa d’asta”, il logo di SMG con associati i titoli dei giornali “La truffa del gas” e “Bollette gonfiate” mentre a commento di un Alberto da Giussano con la spada piegata c’è il testo “Lega: dopo i due assessori si dimette anche il capogruppo Delmonte”.

Questo articolo può essere commentato sulla nostra pagina di Facebook. Scopri qui se qualcuno lo ha già fatto!