Home Politica

Giunta, le ultime delibere pubblicate

30 luglio 2013 – Anche questa settimana pubblichiamo un riepilogo delle ultime delibere di giunta pubblicate sull’Albo Pretorio del Comune di Arese. Nello specifico si tratta delle sette delibere approvate lo scorso 18 luglio. Di una di queste, quella relativa al documento congiunto predisposto da Arese e Lainate in merito a ulteriori proposte per lo sviluppo dell’area ex Alfa e delle zone circostanti abbiamo già parlato diffusamente ieri (leggi qui) e rimandiamo quindi a quell’articolo. Questa, invece, la sintesi degli altri sei provvedimenti deliberati dalla giunta lo scorso giovedì 18 luglio.

Costituzione in giudizio e incarico legale (Delibera numero 16)
Con questa delibera l’amministrazione conferisce a un legale l’incarico di tutelare i propri interessi in merito al ricorso presentato alla sezione Lavoro del Tribunale di Milano dall’ex segretario Giuseppe Locandro. La vicenda giudiziaria nasce dal recesso unilaterale della convenzione tra il Comune di Arese e il Comune di Busto Garolfo, deliberato dal commissario lo scorso mese di gennaio, che, di fatto, aveva comportato l’allontanamento di Locandro dal nostro Comune. Un atto contro il quale l’ex segretario ha presentato ricorso, con l’udienza che si terrà il prossimo 31 ottobre.

Quantificazione delle somme impignorabili secondo semestre 2013 (Delibera numero 17)
Con questo atto la giunta ha quantificato, così come previsto dal D. Lgs. n. 267/2000 (art. 159 – Norme sulle esecuzioni nei confronti degli enti locali), e comunicato alla Tesoreria le somme impignorabili iscritte nel bilancio 2013. Queste somme corrispondono alle spese per il personale, per le rate dei mutui e prestiti e per i servizi indispensabili, come il funzionamento organi istituzionali, la Polizia Locale e Amministrativa, l’istruzione primaria e secondaria, la distribuzione dell’acqua potabile, la nettezza urbana e le fognature.

Ferragosto al centro sportivo (Delibera numero 18)
La giunta ha stabilito di integrare il programma di Aresestate, inserendo un’iniziativa per Ferragosto, con lo scopo di coinvolgere i cittadini presenti in città. La serata sarà organizzata all’interno del centro sportivo e prevede buffet e intrattenimento musicale.

Segreteria Patto Nord Ovest (Delibera numero 19)
Con questa delibera è stato rinnovato l’incarico al consorzio Distretto 33 per le attività di segreteria del Patto per il territorio del Nord Ovest, sottoscritto nel 2008 dal nostro Comune insieme ad altri enti, tra cui la Provincia di Milano, per favorire lo sviluppo del territorio legato a Expo 2015. Nella delibera viene anche dato mandato al sindaco o all’assessore delegato di sottoporre all’esame dell’Ufficio di Presidenza del Patto nuove modalità organizzative e gestionali, alla luce dell’evoluzione degli obiettivi e delle mutate situazioni di contesto.

Proposta di locazione di un’unita commerciale a Gesem (Delibera numero 21)
L’amministrazione proporrà a Gesem, società della quale detiene circa il 32 per cento del capitale, di prendere in affitto lo spazio commerciale di via Caduti di proprietà del Comune stesso in luogo degli attuali uffici di via Statuto, che sono di proprietà di un privato. Lo spazio in via Caduti è sensibilmente inferiore a quello di via Statuto, ma il Comune sostiene che il risparmio che si conseguirebbe con l cambio di sede sarebbe in linea con gli indirizzi legislativi in materia di spending review.

Verifica delle condizioni di sicurezza della Casa di Riposo “Gallazzi Vismara” (Delibera numero 22)
Ad alcuni anni di distanza dai lavori di ampliamento, sulle facciate della Casa di Riposo Gallazzi-Vismara sono comparse alcune crepe. La giunta ha quindi deciso di procedere alla verifica delle condizioni di sicurezza mediante una verifica statica finalizzata a verificare i necessari requisiti di sicurezza su una parte del fabbricato.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.