Home Politica

I licenziati da Innova incontrano il sindaco

15 luglio 2013 – Oggi pomeriggio alle ore 17,00 gli ex operai Alfa licenziati dall’Innova Service due anni e mezzo fa incontreranno, in Municipio, il sindaco Michela Palestra e Giuseppe Augurusa, assessore a Politiche del lavoro, Sviluppo e Attività di impresa e Attuazione Accordo di Programma ex Alfa Romeo. Un incontro informale tra Palestra e gli operai rappresentati da Slai Cobas c’era già stato all’indomani dell’elezione del nuovo sindaco, nel corso di una sua visita sull’area ex Alfa (leggi qui). Da allora gli ex operai Innova hanno ottenuto un’importante vittoria giudiziaria, con i giudici della sezione Lavoro della Corte di Appello di Milano che hanno stabilito, lo scorso 26 giugno, il loro reintegro in Innova Service, in quanto da questa licenziati in violazione dell’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori (leggi qui).

Gli ex operai Innova Service e Slai Cobas hanno già chiesto la disponibilità del sindaco ad attivarsi con la società, che oggi non opera più sull’area ex Alfa, affinché venga rispettata la sentenza, che prevede il pagamento delle mensilità e dei contributi arretrati e il reintegro nel posto di lavoro.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese