Home Politica

Il Forum ha presentato la lista per le amministrative

03 maggio 2018 – Il Forum, la lista civica che alle scorse amministrative ha espresso l’attuale sindaco, Michela Palestra, ha annunciato di avere concluso sabato scorso la raccolta delle firme necessarie a presentare la propria lista alle prossime elezioni comunali. L’elenco dei candidati è composto da otto donne e da otto uomini, tra i quali non sono presenti i consiglieri comunali uscenti Ilia Pergoli e Tito Bellunato che, non potendo per motivi professionali e personali riproporre la propria candidatura, confermano comunque il loro impegno all’interno del Forum.

Ai primi posti della lista l’associazione ha scelto di inserire le persone che in questi cinque anni di amministrazione hanno acquisito esperienze specifiche di governo e politiche: “Con l’intenzione – spiegano infatti dal Forum – di mettere a servizio della città le competenze acquisite e maturate in questi anni di amministrazione, i primi nomi in lista sono quelli del presidente del consiglio comunale, Veronica Cerea, dell’assessore Barbara Scifo, e del portavoce del Forum, Mauro Aggugini. In lista sono poi presenti persone, come Massimo Comi, Maria Dilillo, Maurizio Poggi e Andrea Prato, che in questi anni, in quanto componenti del direttivo del Forum, hanno fattivamente supportato l’azione di governo della maggioranza”.

Unitamente ad altri nomi già noti per la loro attività all’interno del Forum, l’associazione ha poi inserito candidati che si sono avvicinati in tempi più recenti: “Accanto a chi da sempre appartiene alla vita del Forum – spiega il portavoce, Mauro Aggugini – come Silvia Gasparrini e Camilla Johannesen, la lista vede la presenza di persone che si sono recentemente avvicinate al gruppo, condividendone l’operato e spinte dal desiderio di impegnarsi in prima persona con spirito costruttivo e propositivo:  Massimiliano Brunello, Silvia Buscaglia, Milena Carrara, Giorgio Dainotto ed Erica De Franceschi. Anche loro, come nel tradizionale stile Forum, sono portatori di esperienze e competenze professionali che potranno essere messe a disposizione del governo della città, oltre che espressione della società civile e del mondo dell’associazionismo locale. Soprattutto testimoniano la capacità del gruppo civico del Forum di saper attrarre nuovi cittadini e allargare così la partecipazione alla politica locale”.

In lista trovano spazio anche due giovanissimi candidati, ovvero Jacopo Angiuli e Marco Saibene, rispettivamente di 20 e 22 anni, a cui il Forum affida “il non semplice compito di costruire nuove forme di cittadinanza attiva che guardino al futuro e alle prossime generazioni”.”

“L’impegno di tutti i candidati – conclude Aggugini – insieme a tutti i membri del direttivo e i tanti sostenitori e simpatizzanti, è continuare a rendere il Forum un luogo di confronto, un campo di ricchezze umane e professionali, un incontro tra generazioni per una politica locale che nasce dal basso e che si riconosce nel valore della partecipazione dei cittadini, tesa a migliorarne la qualità della vita, sostenendo i legami di comunità e la cura dei beni comuni”.

Il Forum invita infine chi fosse interessato a conoscere personalmente i suoi candidati a partecipare all’incontro organizzato per sabato 5 maggio, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, presso la sede dell’associazione al piano terreno del Centro Giada. Successivamente i cittadini sono anche invitati a partecipare, condividendo con il Forum una pizza-aperitivo, all’incontro con il sindaco Michela Palestra, per parlare di “Arese solidale e inclusiva”.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese