Home Politica

M5S, obiettivo raccolta 100 firme centrato

15 aprile 2013 – Missione compiuta per il Movimento 5 Stelle di Arese, che sabato nel banchetto piazzato al mercato è riuscito a raccogliere le cento firme necessarie alla presentazione della propria lista alle prossime elezioni amministrative: “Cento firme – commentano soddisfatti dal M5S – raccolte in poco più di due ore. Al di la di questo, riteniamo sia stata una mattinata importante, anche perché ci ha dato l’occasione per parlare e divulgare le nostre proposte innovative ai molti cittadini che si sono avvicinati per conoscere i nostri candidati alle amministrative, e per mostrare loro ancora una volta i disegni e le planimetrie del prossimo futuro immenso centro commerciale che sorgerà nell’area ex-Alfa e che è stato fortemente voluto da molte forze più o meno occulte”.

Le firme degli aresini che hanno voluto sostenere la candidatura a sindaco di Bruno Carozzi e la lista del Movimento 5 Stelle sono state raccolte alla presenza di Valerio Tacchini, che le ha autenticate, passaggio burocratico necessario per attestarne la validità. “Ringraziamo di cuore – commentano dal M5S – il nostro notaio a 5 Stelle e tutti i cittadini che hanno apposto la loro firma appoggiando la nostra candidatura alle amministrative. Confermiamo comunque che la raccolta firme continuerà presso l’ufficio elettorale di via Caduti, perché cento è il numero minimo necessario ma è preferibile avere più firme qualora qualcuna di esse fosse contestata”.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.