Home Politica

Maria Turconi è il nuovo vice-sindaco

04 luglio 2012 – A cinque giorni dal ritiro delle deleghe al vice-sindaco Andrea Costantino (leggi qui), determinato con il decreto sindacale dello scorso 28 giugno, il sindaco Pietro Ravelli ha provveduto ieri a conferire la carica rimasta vacante a Maria Turconi, che in giunta è assessore ai Servizi Sociali, alla Pubblica Istruzione e alle Politiche Giovanili. Nel suo atto il sindaco specifica che il criterio adottato per la scelta del nuovo vice-sindaco è stato quello dell’anzianità. Nel medesimo decreto sindacale, e applicando lo stesso criterio di scelta, Ravelli ha anche stabilito che in caso di assenza o impedimento di Maria Turconi, la carica di vice-sindaco passerà nell’ordine a Serena Manzin, Patrizia Digirolamo e Massimiliano Cattaneo. Rimangono invece, almeno per il momento, in carico a Ravelli le deleghe assessoriali che fino alla scorsa settimana erano di Costantino, e cioè quelle alle Risorse Finanziarie, al Bilancio e alla Cultura.

Maria Turconi è stata responsabile dell’area Socio-Educativa del Comune di Arese dal 1972 al 1996. Prima di entrare a fare parte della giunta Ravelli, aveva già ricoperto il ruolo di assessore all’Educazione-Formazione, ai servizi Socio-Assistenziali e alle Politiche Giovanili dal 1999 al 2009 nelle corso delle due amministrazioni Perferi. La Turconi è stata anche membro del Consiglio di Gestione di Sercop, l’azienda che gestisce i servizi sociali per nove comuni del rhodense, dal 2007 al 2011.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese.