Home Politica

Mercoledì 14 torna a riunirsi il consiglio comunale

10 settembre 2016 – Il prossimo mercoledì 14 settembre, alle ore 21.00 presso l’auditorium Aldo Moro, si riunirà il primo consiglio comunale dopo la pausa estiva. Sei i punti all’ordine del giorno, tra i quali il recesso dall’accordo con il Consorzio Energia Veneto (Cev), che nello scorso mese di febbraio era rimasto coinvolto in un’indagine della Guardia di Finanza in Veneto. Il Cev si era aggiudicato, in qualità di soggetto aggregatore, il contratto di fornitura del gas al nostro Comune (leggi qui). Il consiglio comunale sarà ripreso e trasmesso in diretta streaming sul canale Youtube del Comune. Di seguito l’ordine del giorno integrale del consiglio comunale.

1. Comunicazioni;
2. Mozione presentata dal Consigliere Antonio Castelli di “Arese Rinasce Unione Italiana” ad oggetto: “Indirizzi in materia di modifiche del Regolamento Edilizio Comunale per la tutela della biodiversità in ambito comunale a difesa di rondoni, rondini e balestrucci”;
3. Approvazione verbali sedute precedenti del 18.04.2016, del 28.04.2016 e del 14.06.2016;
4. Approvazione bozza di convenzione per la gestione paghe, contributi e previdenza del Comune di Arese a favore del Comune di Lainate della durata di anni tre a decorrere dal 1° gennaio 2017;
5. Esercizio del diritto di prelazione di farmacia aggiunta presso la grande struttura di vendita denominata “Il Centro” in Via Luraghi n. 11 in Arese – I.E.;
6. Recesso dal Consorzio Energia Veneto (in acronimo C.E.V.) ai sensi dell’art. 6 del vigente Statuto consortile – I.E.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese