Home Politica

Pdl e Udc sulle dimissioni dei consiglieri

13 dicembre 2011 – Dopo le dimissioni contestuali dei consiglieri comunali di Pdl e Udc, protocollate ieri mattina alle 9,30, la ex maggioranza di governo cittadino ripercorre in un comunicato le tappe che hanno portato a questa decisione e traccia un bilancio di due anni e mezzo di governo cittadino. “I consiglieri comunali di maggioranza, PdL e UDC – si legge nel testo – a seguito della decisione unilaterale del signor Gianluigi Fornaro con la quale ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di sindaco di Arese, hanno deciso di dare termine al mandato consigliare conferito loro dai cittadini di Arese nel  giugno 2009”. Una scelta forse tardiva ma, come spiegano i consiglieri Pdl e Udc, dettata dal fatto che la maggioranza auspicava che Fornaro potesse provare in tempi rapidi la sua estraneità ai fatti contestatigli: “La decisione che abbiamo preso il 27 settembre di non lasciare Arese senza governo in un momento così particolare è stata, ancorché difficile e sofferta, forte dell’accordo di tutte le parti politiche e istituzionali di maggioranza fiduciose che il sindaco Fornaro nel breve tempo avesse potuto provare la propria estraneità ai fatti giudiziari contestategli. Questa scelta, dettata da un grande senso di responsabilità, sottolinea la serietà dell’impegno istituzionale con il quale abbiamo portato avanti il nostro mandato nei due anni e mezzo di amministrazione”.

Un mandato che, anche se breve, secondo la maggioranza uscente si chiude con un bilancio positivo: “Vogliamo ricordare che nei soli ultimi due mesi, sono stati approvati importanti progetti come ad esempio l’ampliamento del cimitero di Valera, manutenzioni stradali, manutenzione dei plessi scolastici, sempre lasciando il bilancio comunale solido e trasparente, con avanzi di amministrazione di tutto rispetto soprattutto se raffrontati alla attuale situazione economica nazionale di crisi”. L’atto finale dell’ex maggioranza si chiude, infine, con un ringraziamento al personale del Comune e ai cittadini: “Vogliamo ringraziare tutto il personale dell’amministrazione comunale, per la grande professionalità con la quale ha sostenuto la nostra azione di governo, e tutti i cittadini di Arese per la fiducia che non ci hanno fatto mai mancare”.