Home Politica

Queste le delibere di giunta dell’11 luglio

19 luglio 2013 – L’amministrazione ha pubblicato il sunto delle otto delibere che la giunta ha approvato nella riunione dello scorso 11 luglio. Di un paio di queste, quelle relative alla modifica dello Statuto della Casa di riposo Gallazzi-Vismara e all’adesione di Arese all’iniziativa di Legambiente Puliamo il Mondo abbiamo già parlato, mentre qualche altra, particolarmente interessante la approfondiremo nei prossimi giorni. Ecco di seguito la sintesi delle sei delibere delle quali non abbiamo ancora scritto.

Assegnazione alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica e a essi assimilati
La giunta ha fornito, con un atto di indirizzo, ulteriori indicazioni in merito all’assegnazione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP) e a essi assimilati, quali le case di proprietà comunale e non di proprietà ALER. Gli alloggi disponibili saranno assegnati dal responsabile dell’area competente, in base all’ordine stabilito nella graduatoria definitiva determinata sulla base di un bando pubblico. Eventuali deroghe circa le modalità di assegnazione degli alloggi saranno fatte con una specifica deliberazione di giunta.

Lavori di manutenzione straordinaria per risanamento e rifacimento dei manti d’usura di alcune strade del territorio
E’ stato approvato il progetto preliminare per i lavori di manutenzione straordinaria, risanamento e rifacimento dei manti d’usura di alcune strade del territorio. Il progetto prevede il rifacimento di quei manti stradali che, risultando molto deteriorati, necessitano di un rapido intervento per eliminare le condizioni di disagio e pericolo per l’incolumità delle persone. All’interno delle opere sono previsti anche lavori per l’abbattimento delle barriere architettoniche sui marciapiedi.

Approvazione regolamento per utilizzo strumenti informatici
La giunta ha approvato un regolamento diretto a definire le modalità di utilizzo degli strumenti informatici e telematici, al fine di un corretto utilizzo degli stessi da parte del personale dipendente del Comune di Arese durante lo svolgimento del proprio lavoro. All’interno del Regolamento sono indicate le misure tecniche, informatiche, organizzative, logistiche e procedurali adottate dall’ente per la sicurezza dei dati e l’integrità dei sistemi informativi.

Approvazione tariffe per utilizzo di impianti sportivi e partecipazione ai corsi presso il Centro Sportivo Davide Ancilotto (Csda).
Sono state approvate le tariffe da applicare agli aresini, singoli e associati, che intendono utilizzare gli impianti sportivi e partecipare ai corsi organizzati per le diverse discipline sportive presso il Centro Sportivo Davide Ancilotto, nel periodo che va dal 1 settembre 2013 al 31 agosto 2014. Le tariffe per i non residenti erano state presentate in sede di gara per la gestione del centro. L’Amministrazione, in accordo con Geis, ha previsto delle agevolazioni tariffarie per i residenti, con riduzioni variabili dal 3 al 10 per cento sull’utilizzo della piscina e dei campi da tennis e riduzioni dal 3 al 6 per cento per l’utilizzo delle palestre, agevolazioni che raggiungono però  il 13 per cento per le persone diversamente abili. Tariffe ridotte, principalmente per le associazioni, anche per l’utilizzo dei campi da calcio, da beach volley e da basket.

Atto di indirizzo per acquisizione di servizio di comunicazione e allerta per Protezione civile e Comune
La giunta sta valutando la possibilità di fornire all’ente e alla Protezione civile un servizio di informazione finalizzato in via principale per l’allerta della popolazione in caso di calamità, ma anche per implementare la capacità informativa del Comune a fini istituzionali. Il servizio potrà essere garantito tramite una piattaforma multimediale web da cui sarà possibile inviare messaggi vocali e fax. Un operatore della Protezione civile o del Comune potrà inviare contemporaneamente agli utenti registrati un messaggio vocale per informarli in merito a un’emergenza, alla chiusura di una strada, a una eventuale situazione di pericolo oppure più semplicemente comunicare un’iniziativa o altro che possa essere ritenuto di utilità per la cittadinanza.

Surroga di due componenti della Cabina di Regia del Distretto Commerciale di Arese
Nel 2010, il Comune ha istituito una Cabina di Regia per il Distretto Commerciale di Arese, nato per consentire al settore commercio di diventare uno degli elementi importanti per lo sviluppo del territorio. Il gruppo di lavoro è costituito da amministratori e funzionari comunali, oltre che da rappresentanti delle associazioni territoriali e commerciali. Poiché in questi anni ci sono stati diversi cambi di amministrazione e una riorganizzazione della struttura comunale, si è reso necessario sostituire due componenti “decaduti” dal loro incarico (ex assessore ed ex funzionario non più dipendente del Comune) con l’attuale Assessore allo Sviluppo e Attività d’impresa, Giuseppe Augurusa, e con la Responsabile del Settore Gestione Territorio, Ambiente e Attività produttive, Elisabetta Ubezio.

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese