Home Politica

Sel a Lega: “Delibere giunta atti collettivi”

06 novembre 2015 – Anche Sinistra Ecologia e Libertà, che pur non avendo rappresentanti in consiglio comunale fa parte del Patto Civico, la coalizione di maggioranza, ha diffuso un comunicato in risposta all’iniziativa della Lega Nord, che due giorni fa ha affisso una serie di manifesti per Arese nei quali critica aspramente l’operato del vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Enrico Ioli (leggi qui). “La sezione Sandro Pertini di Arese di Sinistra Ecologia e Libertà – premette il comunicato – esprime solidarietà al vicesindaco, architetto Enrico Ioli, attaccato pubblicamente dalla Lega”.

Sel sottolinea poi che le delibere di giunta sono atti collettivi del governo cittadino, e quindi non ascrivibili al singolo assessore: “Ricordiamo a tutti – prosegue il comunicato – che le delibere comunali sono atti amministrativi collettivi di giunta, per cui gli attacchi personali sono azioni che squalificano pesantemente chi le compie; noi non ci dimentichiamo che la Lega ha fatto parte della giunta Fornaro, dalla quale è uscita poco prima del suo arresto. La giunta peggiore che la nostra città abbia mai dovuto sopportare”.

Sinistra Ecologia e Libertà chiude con un riconoscimento diretto a Ioli: “Grazie anche all’impegno di Ioli – conclude Sel – il Comune di Arese si è dotato per la prima volta di un Piano di governo del territorio (Pgt) a consumo zero, e sta realizzando una viabilità a misura di cittadino e non di automobilista”.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese