Home Rubriche Lettere

Casa dell’acqua… o della granita?

17 gennaio 2012 – Torna a scriverci il nostro affezionato Francesco Gentile con uno dei suoi cavalli di battaglia: la casa dell’acqua. Che anche questa mattina non erogava nulla. Tra le ipotesi del nostro lettore, il gelo. Speriamo solo che a nessuno venga in mente di risolvere il problema…con il Paraflu!

Facciamo il punto sulla Casa dell’Acqua. Punto. Ovvero: oggi l’acqua non veniva erogata. Alle 10,15 eravamo più persone ad aver affrontato il gelo per riempire le nostre bottiglie quotidiane, ma l’acqua non è arrivata … Non pervenuta per temperatura troppo bassa? Qualche “Collega d’acqua” ha supposto che il blocco fosse dovuto al clima di questi giorni. Può essere, ma in Comune lo sanno? Guardo sul sito, ma non ci sono avvisi. Viene spontanea la domanda: è vero che quando fa troppo freddo la Casa è chiusa o, peggio, non funzionante? E chi avvisa i Cittadini? Il progetto ha tenuto conto dei “ probabili” fenomeni termici delle nostra zona?

Deciso a fare una controprova, mi sono recato alla Casa dell’Acqua di Mazzo di Rho e lì, miracolo, l’acqua è uscita bella e pimpante. Come mai? I nostri vicini sono stati più previdenti? Meglio non pensarci e tornare a casa: fa freddo. Punto.

Francesco Gentile
www.gents.it/blog/