Home Rubriche Lettere

Da Terrazzano ad Arese, un’odissea!

20 ottobre 2011 – Nelle seguenti quattro mail, un nostro lettore ci descrive l’odissea di sua figlia con i bus di Air Pullman. Per di più, oltre al di per sé già grave disservizio, la società di trasporti non ha mai risposto alla richiesta di spiegazioni. Un comportamento francamente inaccettabile e ci domandiamo perché molte aziende indichino una mail se poi nessuno si cura di fornire risposte.

Mail del 20 settembre 2011
Egregi signori,
Dopo due telefonate al vostro numero verde, e una richiesta inserita sul modulo ad hoc on-line del vostro sito, ancora non sono riuscito ad avere una spiegazione a quanto espongo di seguito. Mia figlia frequenta il liceo Falcone e Borsellino di Arese, abitando a Terrazzano. E’ già successo due volte che, uscendo da scuola all’una e dovendo prendere un pullman verso casa, si reca come indicato sugli orari e percorsi pubblicati sul vostro sito alla fermata “Arese – Via Matteotti fr 39 liceo scientifico” della linea z122, ma da quella fermata non passano né il pullman codice 52 delle ore 13,19 (che mi pare di capire dalla nota 4 dovrebbe partire direttamente da quella fermata), né quello codice 54 delle 13,32. Ora, o interpreto male io gli orari e percorsi pubblicati, oppure sono errati, oppure i pullman non effettuano il percorso ufficiale previsto negli orari. Vi sarei pertanto grato se qualcuno della vostra azienda mi spiegasse quanto sopra, e soprattutto che mi desse indicazioni certe relativamente a dove e quando è possibile prendere i pullman della linea z122 che transitando da Arese Liceo Scientifico arrivano a Terrazzano.
Ringrazio per l’attenzione.
Distinti Saluti
Daniele Pasi

Mail del 27 settembre 2011
Egregi Signori,
In aggiunta ai chiarimenti richiesti con la mail sotto quotata, che non mi sono ancora pervenuti, vi chiedo di volermi cortesemente spiegare perché sabato mattina 24 settembre dalle ore 7,30 alle ore 8,00 dalla fermata di Terrazzano in cui mia figlia prende regolarmente tutti i giorni il pullman della linea 122 per recarsi a scuola, non è transitato alcun mezzo, mentre mi pare che ne sarebbero dovuti transitare due.
Grazie.
Distinti saluti.
Daniele Pasi

Mail del 3 ottobre 2011
Egregi signori,
Vi informo ulteriormente che questa mattina, dalle 7,30 alle 8, sempre dalla fermata di via Trieste a Terrazzano, è passato un solo pullman, ma senza fermarsi; ad attendere invano vi erano 7 persone. Ho anche rilevato, tentando di ricostruire personalmente i percorsi dei pullman tramite la cartellonistica presente nel comune di Arese e a Terrazzano, che i cartelloni riportano ancora le numerazioni vecchie, rendendo pressoché impossibile identificare i percorsi delle linee z110, z121 e z122 (non scolastiche del consorzio SITAM) che sono quelle che possono essere utilizzate dagli studenti di Arese che abitano a Terrazzano e Mazzo di Rho. Ho provato inoltre ad acquistare ad Arese nelle varie rivendite nei dintorni del Liceo un abbonamento mensile studenti ATM 1 zona, in quanto l’edicola dove lo acquistavo a Rho, quella di fronte all’ospedale, inspiegabilmente non lo vende più, ma tutte ne sono sprovviste, nonostante questo abbonamento sia quello idoneo per viaggiare sui mezzi di linea non scolastici tra Arese e Rho (come a suo tempo, con molte difficoltà, ero riuscito ad appurare). Faccio presente agli enti comunali che leggono in copia (ed estendo con l’occasione il numero dei destinatari di questa serie di reclami), che il servizio che l’azienda Airpullman dovrebbe garantire è un servizio pubblico del quale sono comunque responsabili nei confronti dei propri cittadini, e che tutta questa serie di disfunzioni e anomalie potrebbero anche configurare a mio parere la fattispecie di “inadempimento/interruzione di pubblico servizio”. Continuerò pertanto a segnalare ogni ulteriore disservizio, dando voce anche a coloro che subiscono in silenzio, sperando di poter così contribuire a realizzare un sistema di trasporti efficiente.
Distinti saluti,
Daniele Pasi
P.S. Ringrazio il Liceo Falcone e Borsellino che, a fronte delle due segnalazioni precedenti, ha sollecitamente garantito il suo interessamento.

Mail del 18 ottobre 2011
Egregi Signori,
Non solo non fornite riscontri e spiegazioni, ma purtroppo non intervenite neppure per porre fine ai disservizi. Infatti mi trovo a dover ulteriormente segnalare che ieri il pullman della linea z110 delle ore 14,22 (cod. corsa 35), che mia figlia utilizza quasi quotidianamente per il ritorno a casa, non si è fermato, lasciando a piedi lei ad altri ragazzi.
Distinti saluti,
Daniele Pasi