Home Rubriche Lettere

“Air Pullman, info linee carenti e imprecise”

10 settembre 2013 – Riceviamo e pubblichiamo copia di questa lettera che il nostro lettore ha inviato ad Air Pullman, lamentando le poche e imprecise informazioni presenti sulle apposite paline alle fermate e l’impossibilità di ottenre le informazioni richieste sia direttamente presso la società, sia presso i rivenditori di biglietti. Purtroppo nulla di nuovo, visto che segnalazioni di questo genere arrivano ciclicamente senza che nulla cambi.

Spettabile Air Pullman SpA,
desidero reclamare per l’assoluta mancanza di informazione delle paline di segnalazione delle fermate Air Pullman in Arese. Infatti sul pannello grande non sono mai indicate le linee che transitano né tanto meno la loro direzione, mentre sui pannelli piccoli degli orari, spesso vuoti o incompleti, non è fornito il dettaglio di tutte le fermate successive previste. Talvolta sono presenti degli orari riassuntivi (senza tutte le fermate) di più linee che non necessariamente transitano per la specifica fermata (assurdo!!!!). Ciò rende incomprensibile conoscere la direzione e il passaggio delle diverse linee per ogni fermata.

Inoltre, anche contattandovi telefonicamente (o via Internet) non sono riuscito ad ottenere una cartina, o almeno un elenco, con il percorso dettagliato di tutte le fermate della linea Arese-QT8. Infine, le informazioni rese dai vostri punti vendita biglietti sono inadeguate; infatti questi riferiscono che anche loro non conoscono le fermate e le direzioni per ogni linea transitante (neanche nell’incrocio più importante di Matteotti/Sempione) a motivo di frequenti cambiamenti.

Come è possibile che il servizio informativo sia così scadente e confuso? In diverse occasioni mi è capitato di assistere a utenti che avevano sbagliato linea o percorso. Perché non è prevista una adeguata informativa e periodica manutenzione delle paline? Il Comune di Arese, seppure non coinvolto direttamente, non si accorge di tale disservizio? Tutto ciò mi sembra inverosimile.

M.Panizza

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese