Home Rubriche Lettere

“Per la rotonda mi esproprierete il giardino?”

09 gennaio 2014 – Su richiesta dello stesso Franco Pampuri ci è stata inoltrata per pubblicazione questa mail che il lettore ha inviato all’assessore Enrico Ioli, e che è stata protocollata dal Comune lo scorso martedì 7 gennaio.

Gentile assessore,
vorrei avere chiarimenti circa il progetto relativo alla realizzazione della rotatoria di via Nuvolari con via dei Platani in quanto la mia proprietà (Plan) confina con la rotatoria stessa. Dalle dimensioni della rotatoria si evince che non è possibile realizzare il marciapiede di quel tratto di via Nuvolari se non espropriando parte del mio giardino.

Ritengo questa ipotesi assolutamente inaccettabile così come l’intero progetto di convogliare all’interno del centro abitato il traffico di transito leggero e pesante (vedi piano del traffico pag. 21) che di fatto equivale a realizzare una superstrada a doppia corsia per senso di marcia con uno spartitraffico, senza semafori e divieto di svolta a sinistra, all’interno della città di Arese. La prego di riflettere e di ripensare il progetto nella sua globalità.

Resto in attesa di una sua sollecita risposta e porgo distinti saluti.
Franco Pampuri

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese