Home Rubriche Lettere

“Quegli attraversamenti pedonali sono pericolosi”

31 maggio 2017 – Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di un lettore che segnala la pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali sui viali Sempione e Gran Paradiso, con l’inizio degli attraversamenti pedonali che sarebbe ostruito alla vista degli automobilisti dalla siepe.

Desidero segnalare una situazione di pericolo che si è venuta a creare coll’installazione di siepi di pitosforo nella mezzeria della carreggiata dei viali Sempione e Gran Paradiso.

Infatti per chi percorre i viali con un auto normale (e non con un Suv o un altro mezzo con la guida sopraelevata) la siepe impedisce di vedere quando il pedone dalla parte opposta si accinge ad attraversare, cosicché il guidatore se lo vede sbucare quando è quasi giunto in mezzeria (a poco servono quei pochi metri di cespugli di rose, più bassi). In tal caso una frenata improvvisa, anche alla velocità di 30 km/h, con la quale si percorre quel tratto di strada, può, in certi casi, non essere sufficiente ad impedire un investimento. La situazione può risultare ancora più pericolosa se ad attraversare sono bambini o anche i cani che tendono spesso a farlo correndo.

Non comprendo perché si voglia spendere denaro pubblico (non solo per l’installazione, ma poi per la potatura e la manutenzione) per rendere più pericolose strade che di per sé lo sono già abbastanza a causa del traffico di attraversamento che le percorre ogni giorno.

Distinti saluti.
Vittorio Papagno

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese