Home Rubriche Lettere

Spogliatoi tennis in pessime condizioni

17 ottobre 2011 – Riceviamo e pubblichiamo una lettera di Franco Dellupi e la risposta di Stefano Colantuono riguardo alle condizioni in cui versano gli spogliatoio del tennis.

Allego alcune foto scattate questa mattina al Centro Sportivo. Le immagini parlano da sole: eventuali altre parole sono superflue. Il dramma è che non si sa a chi eventualmente dirlo.
Continuate a stare sereni

Franco Dellupi

Caro Franco,
Il consiglio di Fondazione e lo stesso presidente dott Stefano Carli hanno fatto circa venti giorni fa una serie di fotografie dello stato in cui gli spogliatoi tennis si trovano! Ho denunciato in quell’occasione l’assoluta mancanza del servizio minimo di pulizia e manutenzione dell’area tennis.

Spero che al più presto Fondazione sia in grado di assegnare le aree sportive alle associazioni che in agosto hanno vinto l’avviso di fruizione in modo che GEIS Sport possa finalmente intervenire per dare un Servizio (con S maiuscola) ai cittadini che vogliono far tennis al Centro Sportivo Davide Ancilotto. Rimaniamo in attesa che questa situazione si risolva al più presto.
Un abbraccio

Stefano Colantuono
Presidente GEIS Sport

25 ottobre 2011 – Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di Stefano Colantuono che precisa alcuni aspetti della sua prima risposta a Franco Dellupi

Spettabile QuiArese,
per correttezza è giusto precisare che, a differenza di quanto da me scritto per rispondere rapidamente alla lettera del signor Dellupi, la manutenzione dell’area Tennis non spetta a Intese. Ci scusiamo quindi se abbiamo dato loro la responsabilità di questo servizio che, come abbiamo verificato, non era a loro carico. Per quanto riguarda la pulizia degli spogliatoi, oggetto della lettera del signor Dellupi, confermiamo che quando verrà dato seguito alla manifestazione di interesse da noi sottoscritta lo scorso mese di luglio, ci faremo carico di trovare una soluzione che risulti soddisfacente a tutti i frequentatori del tennis.

Stefano Colantuono
Presidente GEIS Sport