Home Rubriche Lettere

Una piazza… per niente della Pace!

05 giugno 2015 – Il nostro lettore Antonio Scarabelli questa volta è di pochissime parole, e lascia ampio spazio alle immagini da lui stesso scattate. L’argomento del contendere è l’area di piazza della Pace, che è stata recentemente parzialmente chiusa e adibita a deposito di cantiere per i mezzi e i materiali utilizzati per i lavori relativi alla nuova viabilità cittadina.

Dopo gli alberi, ecco come mettere ko un bel parco e una bella zona residenziale: creandovi un bel cantiere rumoroso e polveroso. Ovviamente l’area, fra le tante disponibili in zone periferiche, è stata scelta con la consueta assennata oculatezza di cui più volte ha dato prova questa amministrazione, nel pieno rispetto dell’ambiente e dei residenti.

Complimenti!

Antonio Scarabelli

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese

 

Foto 1

 

Foto 2

 

Foto 3

 

Foto 4

 

Foto 5