Home Scuola

Adam, ovvero la grande idea di due studenti del Russell

02 marzo 2017 – Cosa succede quando due studenti del liceo scientifico, invece di seguire una lezione di filosofia, pensano a come realizzare qualcosa che ancora non esiste? La risposta è semplice: Adam. Adam è un “circonferenzoparaboloelissoiperbolografo”, cioè una macchina che Alberto Dotti e Matteo Altissimo del liceo B. Russell – L. Fontana di Garbagnate Milanese-Arese, hanno inventato con lo scopo di realizzare tutte e quattro le coniche con un singolo strumento. Il nome è l’acronimo delle iniziali dei due ragazzi.

Ma cosa sono le coniche e come rappresentarle? Con il termine coniche si indicano le circonferenze, le parabole, le ellissi e le iperboli. Già esistevano strumenti in grado di rappresentare un singolo genere di conica, come ad esempio il compasso per la circonferenza, ma nessuno prima d’ora aveva mai pensato di realizzare un unico strumento in grado di raffigurarle tutte e quattro. Durante un breve, ma intenso periodo di tempo, da inizio aprile a metà maggio, nonostante le numerose difficoltà e qualche tentativo andato a vuoto, i due ragazzi, grazie alla loro grande determinazione, sono riusciti a rendere realtà la loro grande idea. Matteo e Alberto dichiarano che, nonostante sia stato fondamentale l’aiuto del padre di quest’ultimo in alcune operazioni tecniche, a fare la differenza sono state la loro forza di volontà e l’amicizia che li lega da molti anni.

Il momento che ha reso più orgogliosi i due ragazzi è stato portare la loro invenzione fra le classi dell’istituto che frequentano. Affermano che questo ha dato loro la possibilità di condividere un grande successo. I complimenti e gli spontanei applausi li hanno portati alla conclusione che “non è necessario essere dei geni in matematica per creare qualcosa di innovativo e utile.” I due amici si stanno adoperando per brevettare la loro macchina, con l’obiettivo di sviluppare e migliorare questo progetto ancora primitivo e renderlo uno strumento davvero utile e preciso per lo scopo per cui è nato.

Servizio di Aurora Picone, Chiara Borroni, Elios De Marco, Lorenzo Frasca, Luca Morales

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese