Home Scuola

Intercultura: i ragazzi cechi ad Arese

12 novembre 2010 – E’ di quest’anno la notizia della nascita ad Arese di un centro locale dell’associazione Intercultura, una Onlus che dal 1955 promuove il dialogo interculturale attraverso l’invio all’estero di studenti italiani e l’accoglienza in Italia di ragazzi provenienti da ogni parte del mondo. La prima realtà a dare operatività al programma è stata la Scuola Professionale del Centro Salesiano con un’iniziativa presentata lo scorso 30 settembre dal professor Colombo, direttore della scuola professionale del Centro Salesiani. L’intervento di Colombo, fatto nell’ambito dell’evento Intercultura, aveva suscitato notevole interesse tanto che il Centro Salesiano era stato contatto da tre scuole per dare il via a uno scambio di classe.

Dal constatare l’interesse suscitato al dare il via al primo programma di scambio il passo è stato brevissimo e in tempi rapidi i volontari del centro Intercultura di Arese e i professori del CNOS-FAP (Centro di Formazione Professionale) dei salesiani hanno organizzato il primo scambio con la Scuola Tecnica di Jedovnice in Repubblica Ceca. E così già nello scorso mese di ottobre diciassette studenti della scuola professionale di Arese sono stati ospiti delle famiglie e dell’istituto ceco per una settimana vissuta intensamente tra lezioni di lingua inglese, visite culturali a Praga e a Brno, alle grotte della Moravia e al polo industriale della Skoda.

L’esperienza interculturale entra ora nella sua seconda fase con l’arrivo ad Arese, il prossimo sabato 13 novembre, di venti ragazzi cechi accompagnati da due docenti della scuola di Jedovnice che saranno ospitati dalle famiglie aresine. Il programma messo a punto per gli ospiti della Repubblica Ceca prevede, per il lato culturale, le visite alla basilica di Sant’Ambrogio e al Duomo e al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano. Il lato istituzionale ha in programma un incontro con gli amministratori locali e una visita al Pirellone mentre dal punto di vista didattico gli studenti cechi faranno vista alla BTicino e parteciperanno alle attività laboratoriali del Centro Salesiano. Per gli studenti e i professori di Jedovnice ci sarà poi un’intera giornata dedicata alla cucina italiana con i ragazzi del Settore Alimentare-Ristorazione della casa salesiana aresina. La settimana di scambio si concluderà venerdì 19 novembre  con lo spettacolo dei Barabba’s Clowns, il saluto ufficiale dei responsabili della Scuola Professionale e del gruppo Intercultura Arese e con una cena etnica interculturale, insieme agli studenti stranieri Intercultura ospitati sul territorio per un anno di studio.