Home Sport

Al debutto il Nuovo Basket Aresino

08 settembre 2011 – I prossimi venerdì 9 e sabato 10 settembre vedranno il debutto, in un torneo quadrangolare che si giocherà al Centro Sportivo Davide Ancilotto, del Nuovo Basket Aresino (NBA), la squadra, allestita a tempo di record dal presidente Giorgio Venturelli e che disputerà, con molte ambizioni, il prossimo campionato di serie C2. Il torneo, che vedrà impegnate anche Cornaredo, Cislago e Cerro Maggiore, è dedicato alla memoria di Tarcisio Vaghi e Fabio Porta, due personaggi che molto hanno dato al basket e che sono prematuramente scomparsi negli ultimi dodici mesi. Il trait d’union di Vaghi e Porta con Arese è Silvio Saini (al centro nella foto), il general manager della NBA, con il quale la loro carriera cestistica si è più volte intrecciata in passato. Questo il ricordo di Saini dei due amici: “Vaghi è stato per dieci anni mio vice allenatore a Castellanza prima di spiccare il volo che lo ha portato a conquistare importanti trofei giovanili con Varese e ad allenare in serie A. E Porta era uno dei suoi giocatori nelle giovanili di Castellanza. E’ stato un tragico destino quello che li ha portati a spegnersi a pochi mesi di distanza l’uno dall’altro e il ricordo indelebile che mi rimane di loro è quello di due splendide persone che da veri sportivi hanno combattuto fino in fondo la loro battaglia. Dedicare loro questo torneo come prima uscita ufficiale della NBA era il minimo che io e il presidente Venturelli potessimo fare”.

Il torneo, che arriva a due settimane dalla prima di campionato, sarà per la NBA l’occasione di verificare lo stato di avanzamento della costruzione di una squadra che lavora insieme da solamente un paio di mesi e che parte con lo scopo dichiarato di ottenere la promozione in serie C1 già al suo primo campionato. E questo test è molto probante perché le tre avversarie del Nuovo Basket Aresino al quadrangolare sono tutte inserite nello stesso girone di campionato della NBA con, tra l’altro, Cislago che sarà la squadra che Arese affronterà alla prima giornata. “Sarà un vero e proprio assaggio di campionato – commenta Saini – e penso che ci faremo trovare pronti. Certo, nessuno si aspetta che la squadra sia già al cento per cento delle sue potenzialità visto che il tempo che ha avuto a disposizione coach Gargantini per trovare la giusta alchimia d’insieme non è stato molto, ma ci servirà sicuramente per capire a che punto del nostro progetto siamo arrivati”.

Il quadrangolare dedicato alla memoria di Tarcisio Vaghi e Fabio Porta prenderà il via venerdì 9 alle 19,30 quando scenderanno in campo Cislago e Cerro Maggiore mentre a tenere a battesimo la NBA sarà, alle ore 21,30, Cornaredo. Le due perdenti disputeranno la finalina per il terzo e quarto posto sabato alle 18,00, alla quale seguirà la finale per il primo e secondo posto con fischio di inizio alle 20,00. Per tutte le partite del quadrangolare l’ingresso al campo del Centro Sportivo Davide Ancilotto sarà gratuito.