Home Sport

Basket: partenza col botto per l’Under19

10 maggio 2011 – E’ scattato ieri sera da Arese il Campionato Open Maschile FIP, a cui partecipano ventinove formazioni in rappresentanze di quattro province lombarde. A difendere i colori milanesi c’è il CCSA che è impegnato nella categoria maggiore, quella degli Under 19. La partenza degli aresini è stata col botto, grazie ad una convincente prestazione ai danni della Pallacanestro Cabiate che è stata sconfitta per 101 a 29! Il match ha preso subito la direzione desiderata da coach Segarizzi, con il fuori quota Lollini (9 punti) inspirato in cabina di regia, ad innescare immediatamente i lunghi Manolache (14) e Pellizzoni (12) e a lanciare in campo aperto Di Resta (11) e un ispirato Beretta (22). Ottime prestazioni da parte di tutta la rosa, con Gorla (4) e Talotta (5) a fare la voce grossa sotto i tabelloni. Partita virtualmente chiusa già all’inizio del secondo quarto, con la stoppata e successiva spettacolare schiacciata dopo coast-to-coast di Coralli (7).

Se gli avversari hanno avuto il merito di non abbattersi mai, malgrado il punteggio si facesse via via più pesante, va dato atto agli aresini di avere continuato con correttezza e decisione a impegnarsi fino alla sirena finale, mantenendo la partita sempre piacevole malgrado il risultato fosse ormai scontato. In questi frangenti bravo Bisin (2) a fare girare la squadra, così come Malingambi (1) e Canova (12) con la loro inesauribile energia, mentre dalla panchina l’altro coach biancoverde Calò, non perdeva occasione per dispensare consigli e correggere errori. Sabato prossimo il CCSA sarà di scena sul difficile campo di Carate, mentre il prossimo appuntamento casalingo è fissato per lunedì 16 maggio alle ore 21.30. In programma la sfida di cartello con il quotato Basket Senna.