Home Sport

Borghesi doma afa, percorso e avversari

09 luglio 2015 – Aldo Borghesi vince anche al Giro da Paura. Il runner master aresino si è imposto nell’infuocata gara che si è svolta lo scorso sabato 4 luglio all’interno del parco dell’Idroscalo di Milano. Una gara ben  organizzata, che ha visto la  partecipazione di 700 atleti, che, alle 19.30,  hanno sfidato le condizioni quasi proibitive del caldo tropicale di questi giorni. Al di là delle condizioni climatiche, anche il percorso di gara si è dimostrato impegnativo, soprattutto nella sua parte centrale dove gli atleti hanno dovuto affrontare un lungo e interminabile chilometro di sterrato, che tutti hanno visibilmente sofferto. Borghesi, partito subito forte, ha resistito anche nella parte più dura del tracciato, e ha tagliato il traguardo dei 6 chilometri con un tempo di 25’47”, e staccando nettamente i suoi avversari.

“E’ stata – commenta Borghesi – una gara molto faticosa, si sudava molto e non si riusciva a respirare per l’afa che c’era, e l’arrivo sembrava irraggiungibile”.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese