Home Sport

CCSA: questa volta un po’ più salami!

25 giugno 2011 – Secondo atto al torneo di Cinisello, con avversario il Pentagono, per i ragazzi di Arese che vogliono diventar grandi e anche stavolta, almeno per il primo tempo, la partita segue la falsariga del match di ieri, con la sirena dell’intervallo lungo a sancire una buona prestazione, testimoniata dalla sostanziale parità sul 34-35 per gli avversari. Il CCSA c’è, e Romei (21 punti) fa vedere come quattro anni di esperienza senior ai massimi livelli regionali stiano dando buoni frutti. Ma Agostino non è il solo a dare il suo contributo sotto le plance, ben coadiuvato da Manolache (4) e Pellizzoni (2). Idem dicasi per Lazzaroni (4) e Beretta (3) sulle linee esterne. Quello che andrebbe eliminato è senza dubbio il terzo quarto e non ci stupiremmo se la dirigenza biancoverde presentasse un’istanza per cambiare il regolamento presso la Federazione!

Scherzi a parte, alla ripresa delle ostilità i nostri giocano ancora per cinque minuti, sostanzialmente fino al 46-47 siglato da Lollini (4), poi purtroppo vanno in tilt sulla zona press del Pentagono, malgrado i consigli generosamente dispensati nei time-out dal duo Segarizzi-Calò. Al trentesimo, sul tabellone, accanto al punteggio di 54-68, scorrono già i titoli di coda. Gli ultimi dieci minuti vedono la chioccia Binaghi (22) tentare il tutto per tutto per salvare il salvabile, ben coadiuvato dal redivivo Di Resta (8), ma contro i senior non si scherza e certi passaggi a vuoto si pagano cari: il match termina 87 a 69 per il Pentagono. Ultimo appuntamento di summer basket domenica, alle ore 17 nella finalina contro Brusuglio, perché i panini della salamel league si mangiano senza posate e quindi ai ragazzi non serve il “cucchiaio di legno”.