Home Sport

CCSA U21: interrotta la striscia vincente

09 febbraio 2011 – Il CCSA basket Under 21 interrompe la sua striscia di risultati positivi perdendo in casa per 94 a 105 con la Pallacanestro Monza. I monzesi ottengono così la prima vittoria nel girone di ritorno, vendicandosi anche degli aresini che all’andata si erano imposti al Palaforti. La partita è stata velocissima con gli attacchi che hanno nettamente prevalso rispetto alle difese, peraltro molto variate con uomo, zona e pressing. Dopo un primo quarto chiuso con i monzesi in vantaggio di sei punti (16 a 21) si assisteva al ritorno degli aresini che a metà partita rientravano negli spogliatoi in vantaggio di un punto (46 a 45). La Pallacanestro Monza si riprendeva cinque punti di vantaggio nel terzo periodo (67 a 72) con il CCSA che non riusciva a ricucire il divario nell’ultimo quarto con il tabellone che alla sirena segnava 94 a 105.

L’elevata efficienza al tiro risulta evidente dai tabellini. Top scorer degli aresini è stato il solito Palamara con 30 punti, seguito da Danesi con 18, Redon con 16 e Romei con 14. Tra i monzesi ottima prestazione di Manghisi autore di 34 punti. A parziale giustificazione degli aresini vanno ricordate le assenze di Debosio e Brunato, elementi in grado di portare alla causa un’altra ventina di punti. Lunedì prossimo il CCSA affronterà un altro big match casalingo. Ad Arese arriverà infatti Garbagnate per una sfida che dirà molto sulle possibilità di accesso alle finali di entrambe le formazioni.