Home Sport

Claudia, dal Gso alle giovanili dell’Inter femminile

18 giugno 2016 – Il calcio ad Arese non è solo uno sport maschile. C’è infatti una ragazza di 12 anni che si permette di giocare con i pari età maschi ed essere protagonista. Si tratta di Claudia Brambilla, difensore centrale e perno insostituibile della difesa degli Esordiente 2003 del Db Gso Arese. Claudia gioca in questa squadra da quando aveva 5 anni, ogni anno che passa si pensa che smetterà, che non sarà più in grado di competere con i suoi coetanei maschi, e ogni anno lei stupisce. Quest’anno è stata semplicemente fantastica, assolutamente la migliore in una squadra competitiva che gioca un campionato molto competitivo come quello degli Esordienti 2003.

Questo però sarà il suo ultimo anno nella squadra del Gso, perché Claudia è stata notata dalla squadra femminile dell’Inter, ha provato e naturalmente è stata presa. Il suo ultimo atto nel Gso è dunque stato la partecipazione al Mirabilandia Cup di Cesenatico. Se continuerà ad avere la voglia di giocare che ha ora, se troverà sulla sua strada le persone giuste, è destinata a una grandissima carriera e non ci sarebbe da stupirei un giorno di vederla addirittura con una maglia azzurra.

“E’ – dicono dall’associazione – una grande soddisfazione per gli allenatori e un grande motivo di orgoglio per tutto il Gso, che dimostra ancora, semmai ce ne fosse bisogno, che gratuità, solidarietà, abnegazione si associano a preparazione e competenza. Grazie Claudia e in bocca al lupo da parte di tutti i tuoi compagni”.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese