Home Sport

Colpo grosso della Re Figeco!

17 gennaio 2011 – Sono ormai ripresi a pieno ritmo i principali campionati di basket, calcio e volley che vedono impegnate le squadre aresine e lo scorso fine settimana è stato trionfale soprattutto per la squadra maschile di pallavolo. Cominciamo quindi proprio da qui, con la Re Figeco che era attesa dalla sfida che poteva valere il primato solitario in classifica nel girone A della serie C. Gli aresini affrontavano infatti in casa la Cereda Viaggi che li precedeva di un solo punto in graduatoria. E la Re Figeco non si è fatta scappare l’occasione ed è andata a cogliere una vittoria per 3 a 1 che le ha fatto guadagnare tre punti e il primato in classifica a quota 27 con due punti di vantaggio sulla Cereda Viaggi. La squadra di Arese è ora attesa il prossimo sabato 29 gennaio da un impegno in trasferta, che sulla carta non sembra proibitivo, contro il Volley Grassobbio, nono in classifica a otto punti.

Meno bene è andata alle ragazze della Dolci Attimi, che militano nel girone D della serie D. Le aresine sono state sconfitte nel difficile impegno con il GS Cagliero, seconda forza del campionato. Complici gli altri risultati, la Dolce Attimi mantiene comunque il decimo posto in classifica con 13 punti e il prossimo fine settimana affronterà in casa l’Oro Volley Scanziorosciate che è sesto con 21 punti.
Venendo al basket, non è andata invece molto bene alla Freestation che milita nel girone C del campionato di serie C. Gli aresini, che occupavano il secondo posto in classifica alle spalle di quattro squadre appaiate al primo, hanno subito una pesante battuta di arresto a Cassano Magnago, dove sono stati sconfitti per 77 a 48. La Freestation è ora terza, raggiunta dal Gallarate, con 18 punti e staccata di 4 da quello che, con la sconfitta del Cerro, è il terzetto che guida la graduatoria. La Freestation è ora attesa da un turno che non sembra essere proibitivo con lo Zerbetto Nerviano. Buone notizie arrivano invece dalle ragazze della Matic WBA che hanno sconfitto in casa il Novate per 80 a 27 e raggiungono al secondo posto in classifica con 6 punti il Cesano Boscone. In testa a otto punti un’accoppiata formata da Vigevano e Pavia. Nel prossimo turno le ragazze della WBA giocheranno in trasferta a Rho.
Della sosta natalizia non sembra avere beneficiato il CCSA calcio, fermato in casa per 1 a 1 dal Cusago, in quello che apparentemente sembrava un turno semplice. Il pareggio ha però permesso agli aresini, complice la pesante sconfitta del Passirana, di raggiungere il solitario secondo posto in classifica, a quattro punti dall’Alcione che ha vinto in trasferta. Il prossimo turno vedrà il CCSA giocare in trasferta a Pero contro il Fansport, squadra che attualmente occupa il penultimo posto in classifica.