Home Sport

Gerenzanese squadra solida, GSO battuto

01 dicembre 2011 – Sul bel campo del centro sportivo di Gerenzano, il GSO è chiamato ad affrontare la seconda delle tre trasferte consecutive previste dal calendario del campionato, ormai giunto quasi al termine del girone d’andata. Mister Meloni deve rinunciare a Imparato infortunato e schiera Pisano come unica punta, supportato da Perri e Ferrari; a centrocampo il solito trio Lai – Trombini – Giorgiutti O. davanti ai quattro della difesa (Melia, Bianchi, Giorgiutti M., Sabbadini). Il GSO scende in campo poco concentrato e gli effetti sono visibili da subito: dopo pochi secondi dal fischio d’inizio la difesa perde palla in malo modo e Cavalli è subito chiamato alla grande parata sul tiro ravvicinato di La Mura. L’azione in avvio è solo il preludio del lungo assedio che i biancoazzurri intendono dare alla porta degli ospiti. Il GSO appare spaesato, non riesce a interpretare il nuovo modulo sia per quanto concerne la costruzione del gioco, sia soprattutto in fase di non possesso, durante la quale vengono lasciati ampi spazi di manovra ai padroni di casa.

È così che la Gerenzanese trova vantaggio e raddoppio in pochi minuti: al 16’, è Franchi M. a concludere in rete un’azione di contropiede partita da un corner del GSO (un’azione che ricorda da vicino quella vista la settimana precedente in occasione della sconfitta contro l’oratorio Lainate). Poco dopo, al 24’, La Mura elude il fuorigioco della difesa di casa e beffa Cavalli con un pallonetto: 2-0, aresini suonati e messi alle corde. Una timida reazione arriva al 32’, quando Perri salta il diretto marcatore e riesce a tracciare un rasoterra verso il centro dell’area, senza che nessuno riesca però a raccogliere il buon invito. È però questa solo un’azione di alleggerimento: la Gerenzanese è assoluta padrona del campo e costruisce il gioco attaccando sulle fasce, dove il centrocampo degli aresini è più debole. Quando il primo tempo sembra ormai finito arriva il gol che non ti aspetti: nel primo e unico minuto di recupero Lai calcia un’ottima punizione colpendo la traversa, la palla torna verso il centro dell’area dove Ferrari la raccoglie di testa servendo Giogiutti O. che in spaccata infila il 2-1 da pochi passi.

Il gol in chiusura di primo tempo dona un nuovo piglio al GSO, che si presenta più organizzato e reattivo nella seconda frazione. Pochi minuti e Ferrari trova il tiro da fuori area: alto. Gli aresini scelgono di lasciare più spazio nelle retrovie inseguendo il pareggio e riescono a impegnare seriamente i difensori di casa, fino ad allora inoperosi. Entrano Buschini e Magagna per dare più velocità alle soluzioni offensive e la Gerenzanese inizia a vacillare. L’atteggiamento più offensivo sembra pagare in termini di vantaggio territoriale, ma sull’altro piatto della bilancia ci sono i maggiori spazi lasciati in zona difensiva, che permettono ai rapidi attaccanti biancoazzurri di ripartire in contropiede, obbligando Cavalli ad un lavoro extra: prima al 10’ poi al 17’ il portiere ospite chiude in uscita bassa sui tentativi di Franchi M.. Nel miglior momento del GSO arriva però la rete di Borrelli, che chiude la partita con un gran gol: ruba palla sulla tre quarti, avanza fino al limite e fa partire un destro che si infila all’incrocio dei pali. Il 3-1 annienta la fiducia degli ospiti che si sfaldano completamente rischiando di subire un parziale più pesante, ma Cavalli è in giornata di grazia e salva il risultato. Sconfitta netta per il GSO, che ha subito l’ottima organizzazione di gioco della Gerenzanese e la rapidità dei suoi attaccanti. Il buon inizio di secondo tempo non è bastato a raddrizzare una partita incominciata male e giocata – per tutta la prima frazione – lasciando campo all’avversario. Domenica prossima ennesima trasferta contro un’altra “grande” del campionato, la Salus.

TABELLINO
Gerenzanese – GSO Don Bosco Arese 3-1 (p.t. 2-1)
Marcatori: 16’ Franchi M. (G), 24’ La Mura (G), 45’+1’ Giogiutti O., 69’ Borrelli (G)
Ammoniti: 27’ Grimaldi (G), 90’+1’ Bianchi
Recuperi:  1’ + 4’

PAGELLE
GSO Arese: Cavalli 7, Melia 6 (dal 74’ Manolio s.v.), Bianchi 5,5, Giorgiutti M. 5,5, Sabbadini 5, Trombini 5,5, Lai 5, Giorgiutti O. 6 (dal 71’ Minniti 5,5), Perri 6, Ferrari 5 (dal 57’ Buschini 5,5), Pisano 5 (dal 57’ Magagna 5,5)
Gerenzanese: Borghi 6, Quarti 6,5, Bianchi 6 (dal 78’ Franchi A. 5,5), Vasile 7, Fabbri 6, Bogani 6, Vavalà 6 (dal 46’ Franchi Mn. 6), Grimaldi 6,5 (dal 55’ Tavella 6), La Mura 7, Franchi M. 6,5 (dal 69’ Bolognesi 6), Buffoni s.v.(dal 26’ Borrelli 7)

CLASSIFICA
1 – SERENISSIMA CALCIO 27
2 – GERENZANESE 26
3 – GARBAGNATE CALCIO 24
4 – SALUS 24
5 – AMOR SPORTIVA 22
6 – ORATORIO LAINATE RAGAZZI 16
7 – GORLA MINORE 16
8 – DON BOSCO GSO ARESE 15
9 – ORATORIO SAN FRANCESCO 13
10 – C.M. 2004 13
11 – SPERANZA PRIMULE 9
12 – VICTOR 8
13 – MATTEOTTI SARONNO 3
14 – PRO JUVENTUTE 1

Servizio di Paolo Giudici