Home Sport

I risultati del GSO calcio e volley

20 aprile 2011 – Proseguono le attività sportive del GSO nei campionati di calcio e volley. Per quanto riguarda il calcio, per la squadra Under 14 (nella foto) è arrivata la terza vittoria consecutiva nel campionato primaverile CSI. Dall’inizio di questo campionato c’è stato un avvicendamento alla guida tecnica della squadra, con il tecnico Gigi Taddeo che ha lasciato la panchina al promettente Stefano Bianchi. Un impegno importante, visto che la rappresentativa del GSO è una delle più imponenti del settore avendo in organico ben ventisette giocatori! La squadra è molto cresciuta tecnicamente e, soprattutto, come solidità di gruppo, grazie all’intervento tecnico educativo dell’alleducatore Gigi Taddeo che ha dato un’impronta significativa alla squadra. Taddeo lascia la guida per dedicarsi a una nuova avventura con la squadra Under 12. Il nuovo coach Stefano Bianchi, 25 anni vicino alla laurea, ha ricoperto il ruolo di vice allenatore per tre anni e milita come giocatore nella squadra Open A. Bianchi è stato promosso al ruolo di primo allenatore grazie alle sue qualità di insegnamento tecnico e soprattutto di grande disponibilità verso la società. .Il nuovo coach sarà affiancato da Pasquale Passarella e da Claudio Simonato. L’obiettivo di questo campionato è quello di rimanere in vetta alla classifica fino alla fine. E per la prossima stagione è già stato annunciato il lancio della squadra nel campionato FIGC.

Nell’ultimo turno della categoria Allievi la squadra guidata da Antonio Moschetti Antonio ha ottenuto un buon pareggio per  3 a 3 contro la formazione del S.Luigi di Cormano sul terreno di gioco aresino. Una doppietta per il bomber appena quindicennne Marco Roncelli, il vero goleador della squadra, mentre la terza rete è stata messa a segno da Mattia Amicabile con un vero eurogol da 30 metri calciato all’incrocio dei pali.Che dire della prestazione? Gioco a tratti fluido, a tratti farraginoso con qualche pausa di troppo che ha consentito agli avversari di passare dal 2 a 0 al 2 a 2 in pochi minuti. L’ organico è di buon valore ma avrebbe necessità di rimpolpare i numeri per la prossima stagione. Anche nel campionato Open A, la formazione maggiore del settore calcio, è arrivato un pareggio esterno contro il Sacro Cuore Castellanza e la squadra veleggia a meta’ classifica. I ragazzi sono seguiti in panchina dal tattico Mauro Meloni che è riuscito a dare loro una buona impostazione e organizzazione di gioco. Ancora una vittoria invece per gli Under 12 Figc. I ragazzi di Mezzadri e Beretta hanno espugnato il difficile campo di Gerenzano vincendo per 3 a 2 con una tripletta del bomber Rossi. Vince anche la Under 9. La formazione seguita da Massimo Maddalon ha battuto per 7 a 3 la formazione l’Assisi di Milano. Questa squadra ha già vinto il campionato invernale e pone le basi per la vittoria nel primaverile. Grande merito anche al dirigente Davide Necchio che segue con attenzione la parte dirigenziale, forse meno visibile ma sicuramente molto importante nella vita della squadra.I bambini dei Primi Calci, guidati dagli allenatori Guindani e Angeleri con dirigenza di Braga, in attesa dell’inizio campionato fra quindici giorni, hanno disputato un’amichevole contro la blasonata formazione del Mascagni Senago facendo un’ottima figura e pareggiando 3 a 3.

Venendo al volley, le ragazze impegnate nel campionato di Terza Categoria hanno vinto il match con l’OSAF Lainate per 3 a 2. E’ stata una gara veramente spettacolare e avvincente che ha visto le pallavolististe del GSO risalire dal 1 a 2 e strappare una vittoria al fulmicotone per 16 a 14 al quinto set. Tra le aresine si è fatta valere la notevole esperienza e preparazione della leader della squadra Linda Casadei, un’autentica trascinatrice, sempre su tutti i palloni, determinante nei momenti topici e una colonna in campo a livello di determinazione ed esempio per le compagne. La squadra, allenata da Antonio Di Martino, è al primo anno di campionato federale e schiera giocatrici molto giovani, con un’età media di diciannove anni e quindi con grosse prospettive future. Il team rappresenta un prestigio per il settore volley del GSO  in quanto tutto l’organico ha seguito la trafila delle squadre giovanili, ed è di orgoglio per la società poter verificare l’ attaccamento delle ragazze ai colori biancorossi, sintomo di un clima sereno, di accoglienza e di partecipazione.

Nel campionato Propaganda 1997-98 le ragazze del GSO vincono il derby con il CCSA con il risultato di 3 a 2. La partita vedeva impegnate le prime due formazioni in classifica nel campionato PGS primaverile categoria propaganda. E’ stata una gara entusiasmante ed elettrizzante che ha visto le ragazze del GSO concentratissime e determinate ad aggiudicarsi la gara. I primi tre set sono stati vinti dal GSO, sospinto anche da un pubblico caloroso che non hai mai smesso di incitare le proprie beniamine. La squadra ha avuto una leggera flessione nel quarto e quinto set vinto dal Ccsa. La squadra, guidata dal tecnico Francesco Ronchi, ha praticamente dettato le regole del gioco imponendo sempre trame di gioco offensivo spettacolari con attacchi ficcanti da tutte le zone del campo. Il GSO è cresciuto molto tecnicamente durante la stagione, cosa questa che consente di guardare con ottimismo al futuro del volley biancorosso.

A livello societario, fervono ormai da un mese i preparativi per la grande festa finale del 4 e 5 giugno. Una kermesse sportiva che vedrà impegnati tutti gli atleti del GSO nelle discipline di calcio, basket, tennistavolo, podistica e pallavolo. Sono disponibili presso la sede sportiva del GSO in piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa le ricevute delle iscrizioni per la stagione 2010-2011 per poter scaricare l’iscrizione stessa nel modulo 730. Dal 21 maggio partono invece le preiscrizioni per la stagione 2011-2012. Ritaglirsi un posto e’ doveroso per evitare di rimanere fuori dagli organici alla luce della esponenziale richiesta di adesione alla società.