Home Sport

“Lo sport come stile di vita a tutte le età”

01 ottobre 2014 – Aldo Borghesi è senza dubbio uno degli atleti più famosi di Arese, se non addirittura il più famoso. L’altra domenica, in occasione della Festa delle Associazioni, in piazza XI Settembre ha ricevuto, sul palco, gli onori da parte del sindaco, Michela Palestra che, dopo aver ribadito “l’importanza dello sport nella società, non solo come medicina per la salute ma anche e soprattutto per la formazione dei ragazzi” ha fatto una breve sintesi della sua prestigiosa carriera. Con lo stesso Borghesi che ha poi trasmesso ai numerosi presenti grande entusiasmo e grande energia. Parlando con il sindaco, al microfono, Aldo Borghesi ha voluto dare a tutti un messaggio importante: l’impegno e l’idea di praticare lo sport come stile di vita e di volerlo estendere a qualsiasi età. Perché lo sport non ha età.

Aldo Borghesi è un personaggio prestigioso che, con quattro titoli nazionali tra le 205 vittorie conquistate ad oggi nel mondo dello sport, porta in alto continuamente il nome del nostro Comune. L’atleta aresino ha vinto quattro titoli nazionali: campione Italiano master dei 5 mila in pista (Modena), dei 10 km su strada (Aulla-Ms) nel 2014, del Cross Country (Monza) e della mezzamaratona (Ferrara) nel 2013.Tra le altre gare ricordiamo la Cross Country Internazionale 5 Mulini, la Half Marathon Internazionale a Milano, la Half Marathon, a Padenghe, sul Garda, la Half Marathon Internazionale. Due Perle a Portofino, la Scarpa d’Oro di Vigevano e la Half Marathon svoltasi sul Lago Maggiore. La sua più recente vittoria è stata la conquista del 5° Trofeo dell’Appennino Tosco-Emiliano del 31 agosto, gara di montagna. Complimenti, Aldo Borghesi!. (Jolly)

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese