Home Sport

Rugby: salesiani campioni provinciali

Arese 18 aprile 2011 – Erano otto le scuole che si affrontavano sui campi del Centro Sportivo di Cernusco sul Naviglio per i Giochi Sportivi Studenteschi di Rugby della provincia di Milano. Il torneo era strutturato in due fasi: la prima a gironi e la seconda con lo svolgimento delle finali; l’inizio delle partite era fissato per le ore 9,30 e la conclusione della manifestazione era prevista entro le ore 12,30. Un evento significativo per il mondo del Rugby e della scuola dove lo sport diventa una via diversa per comunicare i valori più belli, come il rispetto e la correttezza, e soprattutto per toccare con mano quanto è vero il detto “che l’unione fa la forza”. Vale per tutti gli sport, ma in particolare per quello del Rugby dove senza un compagno alle tue spalle e il suo sostegno non si arriva alla meta.

In totale i ragazzi dei Salesiani di Arese di mete ne hanno segnate ben quindici in quattro partite, cinque di queste nella finale contro gli avversari di sempre del Liceo Galilei di Legnano con cui già si era condivisa la preparazione attraverso diversi allenamenti e partite amichevoli al Centro di Arese e a Parabiago. Fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo è stata la collaborazione con il Rugby Rho nelle persone di Antonio Gariboldi e Raffaele Anastasi, che più volte fin dall’inizio dell’anno scolastico-formativo sono intervenuti come tecnici per impostare il gruppo e insegnare i fondamentali del Rugby ai ragazzi del Centro che erano alle prime armi. Il titolo di campioni provinciali, oltre al premio della medaglia d’oro dei Giochi Sportivi Studenteschi, permetterà ora alla squadra dei Salesiani di Arese di partecipare il 5 maggio alla fase regionale delle competizioni, a Monza.

Questo articolo può essere commentato sulla nostra pagina di Facebook. Scopri qui se qualcuno lo ha già fatto!