Home Sport

Scuola calcio Sg: il derby in prima fila!

01 dicembre 2014 – L’ultimo derby milanese, quello pareggiato da Milan e Inter lo scorso 23 novembre, probabilmente rimarrà a lungo nella memoria dei ragazzi classe 2004 della scuola calcio di Sg Sport. I giovani calciatori aresini, grazie alla partnership esistente tra Sg e Milan, si sono trovati immersi nella sfida e hanno fatto parte della coreografia prepartita insieme a ballerini e ad altri bambini di società affiliate ai rossoneri. “Sg Sport – commentano dall’associazione – ha dato loro la possibilità di vivere un sogno. In uno stadio importante come il Meazza, gremito come succede nelle grandi occasioni, i nostri giovani allievi hanno vissuto l’emozione di veder comparire in campo i loro idoli, figure di riferimento del panorama calcistico italiano e internazionale, di ‘battere il 5’ con tutti loro, immaginandosi di diventare, un giorno, bravi calciatori come quelli che danno vita a questa storica sfida”.

Sg sottolinea poi il valore simbolico dell’iniziativa: “Il derby si sa – dicono dall’associazione – è sempre una partita diversa dalle altre, fa storia a se. E’ l’evento nell’evento, è la competizione che unisce calciatori e tifosi con l’obiettivo di aggiudicarsi la vittoria. Ma non dimentichiamoci che il calcio è uno sport, un bellissimo sport che deve essere animato solo da una sana rivalità, come quella che i bambini sanno esprimere. Portare i bambini allo stadio, come Sg Sport è riuscita a fare, è un importante atto simbolico, perché sono i giovani che rappresentano il futuro del calcio. Il nostro ruolo è quello di educarli, nel rispetto delle regole, dei compagni e degli avversari, mantenendo alto il loro entusiasmo e la loro passione. E questa è solo una delle mille iniziative ludico/sportive che Sg Sport sta mettendo in campo”.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese