Home Sport

Turno positivo per la pallanuoto di Sg

04 marzo 2015 – Rialza subito la testa la pallanuoto di Sg Sport dove, nella terza giornata del campionato di Promozione, dopo la battuta d arresto della scorsa settimana, fa bottino pieno, battendo con un netto 11-7 Nc Monza. In generale si è trattato di una buona prestazione della squadra, che ha affrontato la partita con grande spirito collettivo. Mattatore del match è stato Miro Aliberti, che con i suoi cinque gol ha trascinato la squadra alla vittoria. A referto marcatori vanno anche le due reti di Colombo e i gol di Pozzoni, Leonesio, Guarise e Franchi, questo ultimo, uno dei molti giovani inseriti in rosa, alla prima rete in assoluto in Promozione. Sabato prossimo sarà ancora campionato, con la quarta e ultima partita del girone eliminatorio, che vedrà i ragazzi di Sg Sport impegnati a Pavia. In palio la qualificazione diretta al girone di eccellenza, mentre in caso di sconfitta sarà spareggio per cercare un posto tra i migliori.

Per quanto riguarda le altre categorie, lo scorso fine settimana ha portato quattro vittorie e tre sconfitte. La Under 20 ha vinto in trasferta con il Team Bocconi (7-16), con la squadra di Sg che mantiene il secondo posto in classifica a un punto dalla prima e con lo scontro diretto in programma tra meno di un mese. Vittoria anche per le ragazze, la seconda, che hanno dominato il Poli Novate femminile, sconfitto per 9-1. Nel prossimo fine settimana previsto un altro scontro tutto al femminile con Varese Olona Nuoto. Altra vittoria, e altra faticaccia, per la Under 18, che con grade determinazione ha sconfitto per 5-4 l’Hst Varese. Gli Under 18 mantengono così la testa della classifica, anche se sono attesi da altri match insidiosi che potranno dire fino a dove potranno spingersi le ambizioni di questi giovani pallanuotisti aresini.

A cadere è stata, invece, la Under 14, sconfitta in casa da Treviglio per 4-8. Gli aresini sono riusciti a rimanere in partita fino all’intervallo, per poi cedere nei due tempi finali. “Per la Under 14 – come dicono da Sg Sport – c’è da lavorare e c’è un gran bisogno di fare esperienza per una squadra quasi completamente nuova. Forza ragazzi abbiate fiducia nei vostri mezzi e anche i risultati arriveranno”. Sconfitta interna anche per la Under 16, che cede per 6-8 con Barzanò. I ragazzi di coach Tommasini perdono così l’imbattibilità e la testa della classifica. “Questi – suona la carica Sg – sono i momenti in cui si vede la forza di una squadra, la capacità di rialzarsi e di ricominciare meglio di prima”. Per gli “anziani” della Master Old arriva, invece, la prima vittoria in campionato. Dopo tre sconfitte di misura la squadra di Taverna ha infatti battuto per 8-6 Voghera.

© riproduzione riservata

Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese