mercoledì, 27 Gennaio 2021
Home Autori Articoli di Maria Luisa Romiti

Maria Luisa Romiti

86 ARTICOLI 0 Commenti

UNI TER promuove il progetto Una calda coperta per aiutare le...

25 novembre 2020 - Oggi è la Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne. Quale occasione migliore, quindi, per l’UNI TER e il gruppo Mi spetta il rispetto, insieme all’amministrazione comunale, di promuovere un progetto molto interessante, che si pone come alternativa agli eventi in presenza, che in questo particolare momento non sono possibili. Si tratta dell’iniziativa Una calda coperta, ovvero la realizzazione di coperte fatte a mano che, l’8 marzo 2021, saranno esposte per la vendita in una piazza di Arese. Il ricavato sarà interamente devoluto a favore del progetto Hara.

Pandemia ad Arese: ancora tanti positivi, ma i numeri per fortuna...

24 novembre 2020 - L’aumento dei casi è ancora importante, ma conforta il fatto che è nettamenteaumentato il numero dei guariti ed è diminuito quello dei “sorvegliati”. Secondo i dati riportati ieri dal portale ATS e resi noti dal comune di Arese, risulta che i casi totali sono 835 (78 in più rispetto al 16 novembre). Ricapitolando la situazione è questa: si registrano 78 nuove persone positive e i ricoverati sono 16 (due in meno rispetto al 16 novembre). Di conseguenza le persone poste in quarantena - numero che comprende sia i casi accertati (totale 370) sia chi è stato a contatto con casi accertati (totale 456) e quindi sottoposto preventivamente a “isolamento precauzionale”, sono 826. Il numero dei guariti passa a 413 (+124), ma si segnala 1 ulteriore decesso (totale 52).

Questo lockdown ci ha resi più silenziosi, meno uniti, ma anche...

22 novembre 2020 - Con queste righe si vuole riflettere, in maniera elementare e senza pretese di esporre “verità”, su quanto il 2020 ci stia facendo cambiare. La situazione Covid-19 è tradotta in dati che vengono pubblicati giornalmente, tra dubbi e certezze. La seconda ondata ha investito, più o meno pesantemente, tante persone che ci circondano e ognuno di noi potrebbe elencare parenti e amici che sono stati colpiti. A differenza della prima ondata, però, si nota una maggiore “chiusura a guscio”, si evita, anche sui social, di fare discussioni o prese in giro su chi si vede passare in strada, chi esce per necessità fisiche o per portare il cagnolino fuori: questo è indice di maturazione nell’affrontare i vincoli della Zona Rossa, con meno chiacchiere e maggiore rispetto degli altri, ma è anche mancanza di voglia di confrontarsi e il quasi rifiuto di aggressioni mediatiche che molto spesso singoli o gruppi usano come strumento di sfogo.

Contributi comunali ai negozianti aresini per luminarie e addobbi natalizi

21 novembre 2020 - Il Comune ha pubblicato il bando per il riconoscimento di un contributo alle associazioni di commercianti e ai gruppi di commercianti presenti sul territorio della Città di Arese che si faranno carico, tramite ditte specializzate, dell'installazione di luminarie e addobbi natalizi con carattere temporaneo su spazi pubblici e a uso pubblico.

Incontro con gli autori: appuntamento su YouTube per la presentazione del...

20 novembre 2020 – Stasera alle 18.30 appuntamento sul canale YouTube del Comune per la presentazione del libro “La Svolta”. A dialogare con gli autori, Anna Maria Castoldi, Miriam Donati e Giuseppe Milanesi, l'assessore alla cultura Giuseppe Augurusa.

L’aumento dei positivi è sempre più preoccupante: + 178 in sei...

16 novembre 2020 - L’aumento dei casi è preoccupante. Infatti secondo i dati riportati oggi dal portale ATS e resi noti dal comune di Arese, risulta che i casi totali sono 757 (178 in più rispetto al 10 novembre). Ricapitolando la situazione è questa: si registrano 178 nuove persone positive e i ricoverati sono 18. Di conseguenza le persone poste in quarantena - numero che comprende sia i casi accertati (totale 417) sia chi è stato a contatto con casi accertati (totale 867) e quindi sottoposto preventivamente a “isolamento precauzionale”, sono 1.284. Il numero dei guariti passa a 289 (+39) ma si segnalano 3 ulteriori decessi (totale 51).

Regali sotto casa: l’amministrazione comunale sostiene il commercio di vicinato

16 novembre 2020 – In prossimità delle festività natalizie, l'amministrazione comunale scende in campo per sostenere il commercio di vicinato. Da una parte invita la cittadinanza ad acquistare i regali nei negozi di Arese per mantenere “viva” la nostra città e dall’altra propone ai commercianti di promuovere i lori prodotti sul sito e sulla pagina Facebook del Comune.

Proseguono i lavori di ricondizionamento strutturale del ponte di Mazzo di...

12 novembre 2020 – “Da oggi si lavorerà sia durante il giorno sia durante la notte”, fa sapere il Comune di Rho. I lavori di...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL!

3,186FansMi piace
935FollowerSegui
420IscrittiIscriviti

PUBBLICITA'

LETTERE