Home Cronaca

Continua anche a gennaio l’attività di UNI TER con corsi e conferenze in modalità telematica

30 dicembre 2020 – Le attività dell’UNI TER, per ora sospese in presenza, continuano in modalità telematica. I corsi, si partirà con una ventina, ci saranno anche a gennaio 2021. Sul sito si possono trovare tutte le informazioni e la modalità per iscriversi e frequentare.

Per quanto riguarda le conferenze, la prima si terrà il 7 gennaio. Vittoria Longoni presenterà “C’era in Atene una bella donna. Percorsi della libertà femminile nei millenni”, un percorso che riguarda la libertà femminile nella storia, partendo con lo sfatare alcuni stereotipi sulla donna nell’antica Grecia, per giungere ai giorni nostri. Giovedì 14 gennaio si parlerà di medicina con la cardiologa Anna Frisinghelli, che affronterà l’importante tema della “Prevenzione delle malattie cardio-vascolari: cosa sappiamo, cosa possiamo fare”, parlando dei fattori di rischio e delle semplici ma importanti regole per contenere una patologia seria e importante.

Si prosegue il 21 gennaio con la conferenza “Breve antologia dei dipinti di G.B. Tiepolo e alcuni seguaci a Milano e Lombardia”, in cui Sergio Beato ripercorrerà l’intera e fruttuosa vicenda artistica del maestro veneziano, in occasione dei duecentocinquanta anni dalla morte dell’artista, e la sua eredità in Lombardia. Il mese si chiuderà il 28 gennaio con Giovanni Regiroli che racconterà “La Nazione Arcobaleno: il Sudafrica dal Capo di Buona Speranza al Parco Kruger”: utilizzando aneddoti, fotografie e video, il relatore farà una vivace sintesi delle sue numerose esperienze di viaggio in una terra sorprendente ed emozionante.

© riproduzione riservata – Questo articolo può essere commentato sulla pagina Facebook di QuiArese